Torta gelato cioccolato e mandorle

Preparare una torta gelato cioccolato e mandorle guarnita con panna e ciliegie candite è davvero molto più semplice di quanto si possa immaginare, basta avere qualche accortezza e vi riuscirà un dessert da fare invidia, da gustare in ogni stagione. In questa ricetta come base ho usato una soffice torta allo yogurt gusto ciliegia fatta con l’olio al posto del burro ma a piacere si può mettere del pandispagna.

 torta gelato cioccolato e mandorle,Oggi cucina nonna Virginia

INGREDIENTI

Per la base

  • 250 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 100 ml di yogurt alla ciliegia
  • 120 ml di olio di semi di mais
  • mezza bustina di lievito per dolci

Per farcire

  • 500 g di gelato al cioccolato
  • 100 g di granella di mandorle
  • 1 confezione di ciliegie candite
  • 300 ml di panna per dolci
  • liquore mandarinetto

Un anello a cerniera apribile  ed un sac a poche con bocchetta a stella

 

PROCEDIMENTO

Prepariamo la torta di base: montare le uova con lo zucchero (Per chi usa il Bimby 15 min, Vel 3 con farfalla) poi aggiungere uno alla volta gli altri ingredienti con delicatezza e mescolando sempre nello stesso senso in modo da non smontarle: lo yogurt, l’olio ed infine la farina setacciata ed il lievito (Per chi usa il Bimby 1 min, Vel 3 con farfalla). Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa 40 minuti poi lasciarla raffreddare e quando sarà fredda tagliare 2 dischi.

Assembliamo la torta gelato cioccolato e mandorle: Sistemiamo l’anello a cerniera apribile su di un piatto per torte e mettiamo il primo disco di torta poi lo bagnamo con un pò di liquore mandarinetto. Sulla torta spalmiamo velocemente 250 g di gelato e la metà della granella di mandorle e mettiamo in congelatore per 30 minuti.

Torta gelato cioccolato e mandorle

Trascorso il tempo  tiriamo fuori la torta e sistemiamo il secondo disco, lo bagnamo con un pò di liquore mandarinetto e spalmiamo velocemente il secondo strato di gelato, la granella di mandorle e rimettiamo subito in congelatore per almeno 2 ore.

Dopo le 2 ore possiamo completare la decorazione: montiamo a neve ferma la panna per dolci, la mettiamo nel sac a poche e solo quando saremo pronti  tiriamo fuori la torta dal congelatore e molto velocemente la decoriamo a piacere con fiocchi di panna, ciliegie candite e granella di mandorle. Rimettiamo subito in congelatore e lasciamo riposare una notte intera.

La torta gelato cioccolato e mandorle è pronta da gustare…buon dessert!!!

Se ti piacciono le nostre ricette seguici anche su twitter @OggiCucinaNonna o su Google plus Oggi cucina nonnaVirginia

Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette.

Torta gelato cioccolato e mandorle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.