Crea sito

Pane naan senza lievito

Pane naan senza lievito. Il pane naan è un pane fatto con farina, miele e yogurt in questa facilissima e veloce versione senza lievito. E’ alla base della cucina indiana con un delizioso sapore di pane fresco che si accompagna bene a qualsiasi piatto proprio come il nostro pane. Noi lo abbiamo mangiato come una piadina e per questo l’ho fatto piatto e piccolo da mangiare con affettati e per spalmarci sopra la crescenza ma è ottimo anche semplicemente con olio ed origano. Avete mai provato a fare le piadine in casa? Ecco la ricetta delle piadine con olio di oliva.

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni6 piadine
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 125 gYogurt bianco naturale
  • 60 mlAcqua
  • 1punta di cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiainoSale
  • 1 cucchiainoMiele

Preparazione

  1. Prepariamo insieme il pane naan senza lievito: metti in una ciotola la farina setacciata con il bicarbonato, aggiungi il miele e lo yogurt ed inizia a mescolare (per chi usa il Bimby 30 sec Vel 3).

    Sciogli il sale nell’acqua tiepida e versala nell’impasto lavorandolo bene fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo che lasceremo riposare per 30 minuti in una ciotola coperta con un panno umido (per chi usa il Bimby 1 min e 1/2 Vel spiga).

  2. Trascorso il tempo metti l’impasto sopra un piano da lavoro infarinato e stacca delle palline del peso desiderato: io le ho fatte da 50 g poi ho steso dei dischetti tondi e piccoli da usare come le piadine.

    Cuoci i dischetti usando la padella antiaderente a fuoco dolce, 1 minuto per ciascun lato.

  3. Il pane naan è pronto per accompagnare i nostri piatti…buon appetito!!!

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Pane naan senza lievito”

    1. Ciao Nadia, io l’ho sempre fatto e mangiato subito. Puoi provare a conservarlo in un sacchetto di plastica, di sicuro 3-4 giorni si mantiene e magari lo scaldi prima di mangiarlo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.