Crea sito

Come fare la crema pasticcera vulcanica

Come fare la crema pasticcera vulcanica.  Una crema che si prepara con un metodo affascinante in cui gli ingredienti che si versano sul latte creano delle bolle come fosse proprio un vulcano in eruzione e mescolando poco avrai un risultato senza grumi sempre. Nella video ricetta vi spiego passo per passo il metodo vulcanico e come fare per avere la riuscita perfetta di questa deliziosa preparazione. Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia. Lo sapete che nei dolci che vanno in cottura la crema che si mette è diversa da quella classica? Venite a scoprire la ricetta della crema pasticcera da forno.


SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gLatte
  • 4Tuorli
  • 100 gZucchero
  • 40 gFecola di patate
  • 1 baccaVaniglia

Preparazione

  1. Scopriamo insieme come fare la crema pasticcera vulcanica: monta i tuorli con lo zucchero fino a renderli belli gonfi poi aggiungi la fecola. Nel frattempo scalda il latte in un pentolino capiente insieme alla bacca di vaniglia incisa a metà.

  2. Quando il latte sfiora il bollore togli la bacca di vaniglia e versa il composto montato con le uova direttamente nel pentolino e tutto in una volta, lascia che riprenda il bollore: si noteranno in superficie la formazione delle bolle come fosse un’eruzione vulcanica.

  3. A quel punto con l’aiuto di una frusta mescola energicamente e togli dal fuoco appena si rapprende. La crema pasticcera vulcanica è pronta, facile e buona con il minimo sforzo e senza grumi.

Cinzia consiglia

Lascia raffreddare la crema in un contenitore mettendo la pellicola per alimenti aderente alla superficie così non si asciugherà e resterà morbida. Nella crema pasticcera puoi usare una bustina di vanillina al posto della bacca. Per la crema pasticcera al cioccolato aggiungi 100 g di cioccolato fondente alla crema ancora calda e mescola.  

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.