Crea sito

Vignarola di primavera

La vignarola è una ricetta trovata sul libro 500 ricette con le verdure di Emilia Valli edito da Newton Compton editori. Provata ed approvata.  Dato che ho dovuto pesare gli ingredienti per la dieta posto la dose per una persona, per avere le dosi per 4 non dovrete far altro che quadruplicare i pesi degli ingredienti.

vignarola di primavera ricetta nella cucina di martina

Vignarola di primavera (calorie a porzione 210 circa)

Ingredienti x 1 persona

  • 100 g di fave fresche cal 41
  • 1 carciofo cal 27
  • 100 g. di piselli cal 52
  • 25 g. di pancetta cal 78
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 po’ di prezzemolo
  • 10 g. di olio evo
  • Sale
  • Pepe

Mondate l’aglio e tritatelo con la pancetta. Fate rinvenire il trito in tegame con fondo riscaldato. Unite la quantità di favette, il carciofo tagliato a fette non troppo sottili e i pisellini sgranati. Aggiungete un po’di acqua salata ed incoperchiate, fate cuocere fino alla cottura delle verdure. A questo punto spegnete il fuoco e aggiungete l’olio a crudo. Aggiungete prezzemolo tritato e pepe macinato. Servite caldissimo.

3 Risposte a “Vignarola di primavera”

  1. Mi ha incuriosito il nome… vedo che anche tu ti stai dedicando alle ricette leggere!!! ^_^ Mi sa che è “mal comune” e gaudio di nessuno però!!!!!!
    Senza la pancetta questo piatto a Palermo si chiama “frittedda”!Baci

  2. Complimenti! Io adoro la cucina semplice, ricca di sapori e profumi, quella che chiamano “cucina povera” è invece una cucina di gran classe! Bravissima 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.