Risotto con le seppie

Il risotto con le seppie è un primo piatto gustoso e saporito. Gusterete un piatto di mare sostanzioso e senza la paura delle spine, per questo lo consiglio in caso di bambini piccoli in casa, li abituerete al sapore del pesce e voi non starete in ansia per eventuali pericoli. Il risotto con le seppie, seguito da un frutto di stagione, costituisce un pasto completo.

risotto con le seppie ricetta nella cucina di martina

la ricetta l’ho presa dal sito cucinare meglio

Risotto con le seppie

ingredienti per 4 persone

  • 400 g. di seppia pulita (fatevela pulire dal pescivendolo)
  • 320 g. di riso
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • acqua minerale naturale ben calda

Procedimento

Tagliate la seppia in pezzi abbastanza piccoli, compresi i tentacoli. In  una padella dal fondo spesso e dai bordi alti, mettete i 4 cucchiai di olio con l’aglio e la cipolla tritati. Fate rosolare un minuto poi aggiungete i pezzetti di seppia e fateli insaporire girando con un cucchiaio di legno. Dopo cinque minuti aggiungete il vino e lasciate sfumare. A questo punto unite il riso alle seppie, insieme al prezzemolo lavato e tritato in maniera grossolana. fate tostare il riso per 4-5 minuti senza aggiungere liquido, salate e pepate. Unite due mestoli di acqua calda e cominciate a mescolare per far fuoriuscire l’amido dai chicchi. Più mescolate più otterrete un risotto cremoso. Stemperate un cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro nel terzo mestolo di acqua calda e continuate a cuocere in questo modo, aggiungendo un mestolo di acqua alla volta mano a mano che serve. Non appena il riso risulterà cotto, servitelo in piatti individuali e portatelo subito in tavola, più è caldo più è buono, fidatevi!

 
Precedente Pasta con gamberi e porri Successivo Minestra di lattuga e piselli con riso

Lascia un commento