Crea sito

Pasticcio di broccoletti

Ultimamente penso che l’alimentazione di un food-blogger venga veramente condizionata dalla blogosfera. Io ad esempio mi ritrovo spesso a decidere pranzo e cena a seconda dei vari contest in corso! E con il pasticcio di broccoletti partecipo alla raccolta autunnale di Giallozafferano: Cavoli & Co.

nella cucina di martina

Gli ingredienti sono per una persona visto che l’ho fatta rientrare nella mia dieta no pane/pasta per 5 giorni a settimana 🙂

Pasticcio di broccoletti per 1 persona

  • 400 g di broccoletti
  • 1 mozzarella fior di latte
  • aglio
  • olio evo q.b.
  • sale
  • pepe

Procedimento

Pulite e tagliate le cime dei broccoletti, sbollentatele per 5 minuti in acqua salata. In una padella dal fondo pesante e di misura idonea alla quantità degli ingredienti mettete l’olio con l’aglio tritato. Fate leggermente scaldare ma non soffriggere, aggiungete i broccoletti scolati e fate insaporire. Aggiustate di sale e pepe, spegnete il fuoco ed aggiungete la mozzarella tagliata a pezzettoni. Chiudete con il coperchio per 5/6 minuti e servite. La mozzarella sarà sciolta al punto giusto.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

15 Risposte a “Pasticcio di broccoletti”

  1. Si hai ragione, la nostra cucina è influenzata dai contest e anche molto dai prodotti che ci mandano le aziende, visto che cuciniamo per loro! Buono il tuo pasticcio! CIAO SILVIA

    1. ciao Silvia, per fortuna io la spada di damocle delle aziende non ce l’ho 🙂 ho provato con un paio di ditte ma penso che il guadagno sia solo tutto loro, quindi preferisco far lavorare in altri sensi il mio blog, puntando più ad un guadagno con la pubblicità di altervista con la quale finanzio il mio blog per gli articoli a venire 🙂 comunque sono scelte personali, non sto criticando chi fa diversamente da me, sia chiaro!

    1. ahahaha marisa ma non è che cucino e metto nel blog 🙂 e poi ho fritto patatine e crocchette dell’ipermercato 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.