Crea sito

Pasta allo sgombro

PASTA ALLO SGOMBRO– Primo piatto adatto a tutti i giorni, si può preparare anche in anticipo e mangiarlo freddo durante la pausa pranzo in ufficio. Questa ricetta è una valida alternativa alla pasta con il tonno, quando si vuole cambiare un po’ senza rinunciare al conforto di una ricetta gustosa e sicura. Questa ricetta ha un costo molto basso, anche per questo mi piace un sacco!

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Penne Rigate (o mezze penne) 320 g
  • Sgombro sott'olio 150 g
  • Pomodori di Pachino 100 g
  • Cipolla (o scalogno) 50 g
  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
  • Basilico (fresco) 4 foglie
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Trita la cipolla ( o lo scalogno) taglia a fettine i pomodorini, scola lo sgombro dall’olio di conservazione.

  2. Prendi una padella antiaderente, metti a scaldare l’olio e aggiungi la cipolla. Fai insaporire qualche minuti mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

  3. Aggiungi lo sgombro e i pomodorini, un pizzico di sale e una macinata di pepe nero. fai rosolare il tutto per circa 3 minuti, se necessario aggiungi mezzo bicchiere di acqua calda e cuoci per altri 5 minuti.

  4. In una pentola fai scaldare abbondante acqua, non appena arriva ad ebollizione salala con una bella presa di sale grosso e butta la pasta scelta. Cuoci seguendo i tempi indicati sulla confezione.

  5. Quando la pasta è cotta scolala e versala nella padella con il sugo di sgombro. Fai andare 2 minuti mescolando bene per amalgamare i sapori.

  6. Servi in un piatto da portata guarnendo con delle foglie di basilico.

Note

Se ami i piatti freschi, veloci ed economici, prova anche questo: Spaghetti con il tonno
Ti aspetto su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.