Crea sito

Orzo alle mandorle

La ricetta che vi propongo oggi è davvero buona e semplice, si tratta di un orzo alle mandorle ed è adatta anche per la dieta zona, facendo i dovuti calcoli, a tal proposito vi invito a seguire anche il mio nuovo blog dedicato proprio a questo argomento e che curo in società con Niccolò, anche lui seguace di questo bellissimo e sano stile di alimentazione. Veniamo alla ricetta, però! Ho scelto l’orzo  e non il riso perchè da quando l’ho scoperto per la dieta zona mi da molta più soddisfazione e riempie prima la pancia, non so se è un’impressione mia, ma davvero con un pugno di orzo ci tiro per ore!

orzo alle mandorle ricetta nella cucina di Martina

Orzo alle mandorle 

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g. di orzo perlato
  • 200 g di petto di pollo (o fesa di tacchino) precedentemente lessata in acqua salata.
  • 100 g. di mandorle pelate
  • un mazzetto di prezzemolo 
  • 5 foglie di basilico
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • mezzo limone
  • sale

Procedimento 

Cuocete l’orzo in acqua salata per il tempo consigliato nella confezione. Una volta cotto scolatelo  e passatelo sotto l’acqua fredda per fermarne la cottura, poi trasferitelo in una insalatiera. tritate grossolanamente le mandorle e aggiungetele all’orzo, tagliate a pezzi la carne e mescolatela agli altri ingredienti. Ora condite il tutto con le erbe tritate insieme e mescolate con olio e succo di limone. 

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.