Crea sito

Ho guadagnato 1000 Euro con il mio blog Giallozafferano

E finalmente ho guadagnato 1000 Euro con la pubblicità nel mio blog Giallozafferano!
L’anno nuovo, per me, è iniziato con una piccola soddisfazione: ho ricevuto i 1000 Euro della pubblicità Altervista che ho attivato nel mio blog. Questi soldi sono il frutto di un anno di blog e non comprendono i proventi della pubblicità Altervista with google adsense che vengono conteggiati e pagati a parte.
ecco come guadagnare 1000 euro con il blog
Come detto in altre occasioni, io considero il mio blog un salvadanaio, non una fonte di reddito. Proprio in questi giorni  pensavo che 10 anni or sono ho stipulato una assicurazione a risparmio per 12 anni che non mi ha reso nemmeno  la metà di ciò che ho guadagnato nell’ultimo anno con il mio blog. Ovviamente non è che se apri un blog oggi, di punto in bianco cominci a guadagnare 80/90 € al mese come sta succedendo a me. Il mio blog è on line dal lontano giugno del 2007…ne è passata di acqua sotto ai ponti!! E’ anche vero che  l’opzione pubblicità non l’ho mai presa in considerazione per almeno due anni. Nel 2009 ho ceduto alla tentazione di adsense, ero ancora su blogspot ma onestamente a fine anno non ci pagavo nemmeno una serata in pizzeria! Ho visto un miglioramento a fine 2009 quando ho portato il mio blog nella vecchia piattaforma Giallozafferano: un po’ meglio ma sempre pochi centesimi al giorno, tanto che, quando nel 2011 la piattaforma blog Giallozafferano si è unita ad Altervista, io nemmeno ho preso in considerazione l’eventualità di aderire al loro circuito pubblicitario. Poi i ragazzi di Altervista mi hanno convinta a provare: con mio grande stupore nel giro di un mese e mezzo ero già arrivata a poter chiedere il primo saldo di 36 €. l’ho ovviamente richiesto subito, molto scettica…visto mai che c’era la fregatura? Invece nel giro di 40 giorni mi sono stati accreditati senza nessun intoppo! 

Mese dopo mese sono cresciuti sia i guadagni che le visite al blog, alimentando un meccanismo ascendente che mi ha molto motivata a tenere aggiornato il mio blog almeno due volte alla settimana.  
Anche i guadagni Altervista with Google adsense, per quanto più bassi degli altervista hanno iniziato a fruttare, sono arrivata ad avere un saldo di 110 € ogni tre mesi circa. 
A Novembre 2011 ho fatto una scommessa con me stessa: non chiedere più il saldo Altervista fino a raggiungere la somma di 1000 €. Con mia grande soddisfazione il traguardo l’ho tagliato a novembre 2012 quando ho fatto la richiesta di pagamento di 1.021 € che, come testimoniano le foto mi sono arrivati dopo circa 40 giorni. 
come guadagnare con il blog Giallozafferano 1000 euro
E finalmente sono miei! Ho già comprato un paio di regalini alle mie figlie … il resto devo ancora decidere come spenderlo, fatto sta che la mia fanta-rottura del salvadanaio virtuale mi ha resa molto, molto felice! 
Penso che al momento la piattaforma Giallozafferano sia quella che abbia più potenzialità per far guadagnare un blog di cucina e bricolage. .. è la targa che fa la differenza!
Se vuoi provare anche tu a trasferire il tuo blog o ad aprirne uno nuovo CLICCA QUI 
Lo so che 1000 € in un anno sono nulla…ma è anche vero che a me il blog non comporta alcuna spesa di gestione, nemmeno quelle per il materiale da fotografare e proporre perché comunque noi siamo in quattro, di cui una vegetariana, e mangiamo tutti i giorni per 3 volte al giorno 🙂
Ok vi ho annoiato abbastanza…visto che le ragazze le ho accontentate, vado a scegliere cosa regalarmi su qualche store on line 😉 
 

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

60 Risposte a “Ho guadagnato 1000 Euro con il mio blog Giallozafferano”

      1. Buongiorno, scusa ma mi sai dire quale sistema utilizza giallo zafferano per monetizzare?io ho provato adsense ma non mi sono trovato bene. Grazie

  1. Caspita complimenti! E grazie per le info…anche io avevo un blog e sto pensando di aprirne uno nuovo che tratti nuovi argomenti, ho sempre guardato la pubblicità con sospetto…ma mi hai aperto un mondo!

    Buon lavoro!
    Margot

    1. e infatti mi stanno tornando comodo proprio per questo, con la crisi stiamo rinunciando a molte cose, ora posso in minima parte rimediare 🙂

    1. certamente che le pago le tasse, non ho mai fatto aummaumm in vita mia, figurati se comincio ora! anche lo scorso anno, seppur erano solo 200 € li ho dichiarati nella dichiarazione dei redditi

  2. Ciao Martina…complimenti per il tuo traguardo…ti ho trovato per caso ed effettivamente le tue motivazioni per spostare il bolog sono molto convincenti…anche io ho un blog (www.senticheprofumino.blogspot.it) come vedi proprio su blogspot…ed è vero non rende per niente!!! Ma il mio blog non è nato da molto e spostandolo avrei paura anche di perdere tutti i contatti che mi sono creata….te come hai fatto a fare il trasloco?? Grazie cmq delle importanti informazioni che ci hai dato…Buona Giornata.
    Ilenia

    1. ciao Ilenia, i contatti non si perdono, basta mantenere vivo il rapporto, se il tuo blog è nato da poco dovrebbe essere ancora più semplice per te. Stessa cosa per i contenuti, a parte qualche gadget che non è compatibile su Word press puoi avere un blog molto simile a quello che hai ora 🙂 se ci vuoi provare contattami pure 😉

  3. Ciao Martina complimenti ankio sto creando il mio blog qui, ho trasferito il mio vecchio blog in questo ma non ha copiato nulla solo il nome come mai???mi sapresti aiutare??se ho bisogno posso chiedere a te???

    1. ciao Bisco, contattami tranquillamente! nella mail di attivazione del blog c’è il link per entrare nel gruppo club di facebook, ti aspettiamo li! c’è anche la mia mail puoi scrivermi se preferisci 🙂

  4. ciao Martina,

    complimenti! io ho aperto un blog da povo e non mi ci sono ancora dedicata molto. però vorrei riprendere.

    non ho capito come si attiva la pubblicità… puoi aiutarmi?

    grazie mille
    Fabiana

  5. Ciao Martina, pure io l’ho aperto da poco sulla piattaforma di Giallozafferano, ma nello stesso tempo ne seguo uno su blogspot. NEl tuo articolo scrivi della possibilità di trasferirlo. Mi puoi spiegare come? GRazie I dolci di Susanna

    1. ciao Katia, ma non fai nulla nulla di ricette? solo con la grafica non credo che tu riesca ad emergere…abbiamo anche non food ma si tratta comunque di blog creativi di hobbistica femminile. Se avessi un food blog potresti aprire una sezione in cui ti proponi per i tuoi lavori di grafica, penso che diventeresti in breve tempo un punto di riferimento per le nostre bloggerine che sono sempre alla ricerca di quel particolare in più da mettere nel blog 🙂 fammi sapere se prendi una decisione 🙂

  6. Io ho appena aperto un blog sulla piattaforma giallo zafferano inizialmente lo avevo aperto sulla piattaforma normale altervista. Almeno penso di averlo aperto su giallo zafferano..lo spero! Volevo condividere la mia passione per la cucina e ho deciso di farlo piano piano mi piacerebbe interessarmi alla storia della pubblicità..ma basta mettere i widget?

  7. Ciao…vorrei anche io aprire un blog…ma ha dei costi?Questo per me è un mondo tutto nuovo…ci sono delle fregature a cui devo fare attenzione?

  8. Salve, complimenti! siccome sono poco informato e vorrei aprire un blog…posso chiederti se i soldi guadagnati bisogna dichiararli? e come? grazie mille

  9. Ciao Martina, volevo chiederti una cosa. Io ho 2 blog uno di makeup(calliopemakeup) ed uno di cucina (ricettedicarmela) che dovrebbe essere di mia madre ma che non cura mai. Con una decina di ricette inserite il blog cresce tranquillamente ed ho circa 300 visualizzazioni di pagina al giorno, insomma se mi impegno arrivo anche a 10 mila visualizzazioni mensili, che ovviamente sono poche per un guadagno, ma comunque so che le potenzialità ci sono. Adesso vorrei capire una cosa… il blog ovviamente ècome se perdesse il proprio dominio e diventa di giallo zafferano, i guadagni arrivano tramite altervista (e d’altronde similmente aprendo un blog wordpress si avrebbero gli stessi privilegi di altervista), mi chiedo a questo punto, giallo zafferano ti ha fatto arrivare più visite? Aldilà del guadagno stesso che si può avere con altervista, dico proprio con il numero di visite, con giallozafferano sono aumentate?Perchè non mi va di perdere la mia identità diventando comunque un blog di giallo zafferano, a questo punto preferisco aprirmi un nuovo blog su wordpress, nel quale metterò altervista, ma almeno il nome in qualche modo resta il mio no?

    Bacioni da calliope

      1. Quindi a quanto pare dovrebbe migliorare con giallozafferano. Penso che siccome ilmio blog è comunque piccolo, non voglio fare il passaggio che comunque mi farebbe ripartire da zero,ma aprirne un altro… grazie martina gentilissima 🙂

  10. Ciao, Martina!
    Avevo letto questo tuo post all’inizio della pubblicazione però non ho mai pensato di fare il passo di trasferimento.
    Ora leggendo qua e la ho letto di Altervista per caso e sono capitata di nuovo qui 🙂
    Il mio blog su Blogger ha come tema il ricamo a macchina per cucire, è solo un hobby femminile, che è anche molto raro e meno conosciuto, quindi rispetto alla cucina ha meno visibilità, ma comunque volevo un cambiamento, non penso ora ai guadagni.
    Visto che Giallozafferano è indicato per la cucina, allora per i hobby, creazioni femminili che piattaforma mi potresti consigliare? Ho cercato su Altervista qualche altro blog delle arti creative, handmade, ecc, per vedere qualche esempio di blog, ma mi pare che mi devo iscrivere sul sito per poter vedere?
    Aspetto un tuo suggerimento. Grazie in anticipo!
    Elena.

  11. Ciao Martina!
    Tantissimi complimenti per il tuo traguardo!
    Allora ho fatto bene a cambiare e a venire su Giallo Zafferano!
    Adoro avere il blog, da quando l’ho aperto mi sarò chiesta in media tre volte al giorno come facevo ad andare avanti gli anni passati! E’ una grande motivazione, una passione che alimenta un’altra passione, è bellissimo! E se arrivano anche i promessi soldini diventa ancora più bello, specialmente per una studentessa universitaria che non ha nessun’altra entrata come me! Volevo sapere come hai messo i banner nel blog, come li hai distribuiti. Io ancora capisco così poco!
    Agnese

  12. ciao Martina, scusa il disturbo, ma vedo che sei tanto disponibile e ho bisogno di un’informazione.
    Ho un blog di riciclo e bricolage su altervista, l’ho fatto da poco, vorrei passarlo come blog di bricolage su giallo zafferano, puoi spiegarmi come fare o come contattarti in privato? non ho fb per vedere il gruppo!

  13. Ciao Martina ti faccio tanti complimenti sopratutto per il tuo blog che trovo molto bello e curato, io ho aperto da poco il mio blog su giallo zafferano ho una grande passione per la cucina e ho pensato di condividere le mie ricette con altre persone come me. Purtroppo sono un po’ inesperta quindi trovo un po’ di difficoltà nel costruire il mio blog come vorrei devo ancora capire tante piccole cose ho difficoltà ad inserire le ricette nelle varie categorie e pagine tu mi sai dire dove posso trovare un aiuto? Intanto continuo a documentarmi e piano piano ce la farò. Grazie per la tua disponibilità buon lavoro e ancora complimenti.

  14. Salve Martina, volevo sapere essendo che gestisco un blog su Napoli e i Napoletani creando video fotografici sulla città parlando pochissimo di ricette, mi conviene passare a Altevista??? attendo risposta grazie…

  15. Ma scusate, se io attivo google adsense e incomincio a guadagnare soldi, poi per dichiararli dovrei aprire una partita iva? Come funziona?

    1. meglio che ne parli con ti fa la denuncia dei redditi, io avendo la busta paga li dichiaro alla voce: “altre entrate” dipende dal tipo di lavoro che fai.

  16. ciao molto interessante il tuo articolo.. complimentissimi! io ero su blogger, e mi sono appena trasferita su GZ appunto per provare a guadagnarci qualcosina, anche se poco, anche perchè ci dedico tantissimo tempo e credo che ognuna di noi si meriti un piccolo guadagno anche per soddisfazione personale! Sto ancora imparando altervista.. non sembra complicato.. dopo 1 anno di blogger non ci credo di passare qui… un bacio e se ti va ti aspetto da me.. Cucina con Tonia..

  17. Ciao Martina, è da poco che seguo il tuo blog e volevo farti i complimenti sia per la tua semplicità nel dire le cose, che nelle ricette che ci proponi ogni volta! Da poco ho aperto anch’io un blog con Giallo Zafferano e spero che col tempo, riuscirò anch’io ad avere i miei lettori fidati e perchè no, anche i miei primi guadagni! 🙂 Spero farai una visita anche al mio blog, sono curiosa di sapere cosa ne pensi del mio inizio! 😉 Baci!

  18. Ciao Martina,
    gestisco questo blog con un’amica per passione. vorrei trovare il modo per monetizzare. volevo sapere se per far questo entrando in una piattaforma o acquisendo un proprio dominio è comunque importante postare tutti i giorni o meno. inoltre una domanda io mi diletto molto in cucina ed esperimento, però a volte penso bisognerà fare un corso di Cucina? per migliorare ancora ?

    1. ciao, io postando quando ho tempo (quindi non riesco tutti i giorni) riesco a guadagnare una media di 5 E al giorno. Non mi risulta che i nostri blogger frequentino corsi di cucina o di aggiornamento. La piattaforma è molto importante e giallozafferano al momento è l’unica piattaforma food che riesce a far guadagnare sommette interessanti a chi la sceglie. Nella nostra piattaforma non esiste il dominio personale, anche se ogni blog è di proprietà del blogger che lo gestisce. se vuoi approfondire l’argomento sono a tua disposizione.

  19. Buonasera, scusami ma per dichiarare i 100 euro hai dovuto aprire la partita iva? perché molte pagine dicono che bisogna aprire la partita iva per guadagnare on line.

  20. Ciao Martina e complimenti!
    Quello che volevo chiederti è se l’apertura del blog su gz comporta dei costi/canoni. E infine volevo sapere se posso aprirlo anche se non ho ancora un nutrito ricettario ….scusami ma sono davvero a digiuno in fatto di blog….grazie mille!

  21. ciao c’è qualcuno che puoi spiegarmi come fare e cosa comporta portare il proprio blog qui? ho un blog di dolci da un annetto. grazie a chi risponderà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.