Polpette di carne e melanzane

Le Polpette di carne e melanzane sono un secondo piatto, ideale per i bambini e tutta la famiglia, sono gustose sia fritte che cotte al forno, e con un ottimo contorno di patate o verdure diventano un ottimo piatto unico. Ecco la ricetta!

Polpette di carne e melanzane
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gVitello (macinato)
  • 1Uova (medio)
  • 2 cucchiaiGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 1 cucchiaioPecorino romano (grattugiato)
  • 3 fettePane bianco in cassetta
  • q.b.Pangrattato
  • 1Melanzane (grande)
  • gSale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Prezzemolo (tritato)
  • q.b.Aglio (a piacere)
  • q.b.Latte

Preparazione

  1. Per la preparazione delle Polpette di carne e melanzane si procede lavando la melanzana, si taglia a cubetti e si lessa in acqua salata per circa 5 minuti. Quando saranno pronte si scolano e si lasciano intiepidire, una volta fredde si strizzano per bene con le mani per togliere l’acqua in eccesso. Prepariamo l’impasto: in una ciotola mettiamo ad ammollare il pane con un po di latte, o acqua se preferite. Una volta ammollato si strizza per bene e lo si aggiunge in una ciotola contenente il macinato e le melanzane. Aggiungiamo al composto l’uovo, il grana padano grattugiato e il pecorino. Si aggiunge del prezzemolo tritato e se vi aggrada anche dell’aglio. Se noterete l’impasto troppo molle aggiungere del pangrattato un po’ per volta. Regolate di sale e pepe. Consiglio di far cuocere un po’ di carne su una padellina con un filo di olio extravergine d’oliva per controllare il sapore. Quando l’impasto sarà pronto prepariamo le nostre polpette, in un piattino mettiamo dell’olio extravergine d’oliva, ci ungiamo leggermente le mani e preleviamo un po di impasto e formiamo delle polpette leggermente schiacciate. L’olio aiuta a formare per bene le polpette ed evita che l’impasto si attacchi alle mani, volendo potete bagnarvi le mani con dell’acqua per formare le polpette. Potete procedere la cottura in forno come in questo caso per circa 30 minuti forno caldo a 200°, oppure fritte in abbondante olio extravergine d’oliva. Io le ho realizzate al forno con delle patate, semplicemente condite con olio evo, sale, rosmarino e origano.

    Seguimi su Facebook sulla mia Fanpage, oppure su Pinterest.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Omelette con prosciutto e provola Successivo Gnocchi alla romana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.