Salame di cioccolato al cocco

Il salame di cioccolato al cocco è un dolce troppo buono. In 5 minuti, senza cuocere nulla, senza burro e senza uova, preparerete un dolce golosissimo, potete anche non mettere zucchero se volete, è la fine del mondo e si conserva a lungo (ma non credo durerà molto :D), non è duro e non si rompe al taglio!

salame di cioccolato al coccoEcco gli ingredienti che vi serviranno, queste sono le dosi per un salame di cioccolato al cocco (20 fettine):
200 g di cioccolato fondente
200 g di biscotti secchi
50 g di latte a temperatura ambiente (o acqua)
50 g di farina di cocco
50 g di zucchero (opzionale)

zucchero a velo q.b. per la finitura

Procedimento:
● Il salame di cioccolato al cocco è facilissimo e velocissimo da realizzare, come prima cosa sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde.

● Mettete i biscotti secchi all’interno di una ciotola e frantumateli, io ho utilizzato un mattarello, lasciate qualche pezzettino più grossolano e altri tritateli più finemente.

● Unite ai biscotti sbriciolati il cioccolato fondente, il latte (o acqua), la farina di cocco e lo zucchero. Lo zucchero non è un ingrediente obbligatorio, se vi piace il gusto del cioccolato fondente e quindi un dolce meno dolce potete anche non metterlo.

● Mescolate per bene tutti gli ingredienti e poi trasferite il composto su di un foglio di carta alluminio. Con le mani realizzate un salsicciotto e avvolgetelo nella carta. Compattate per bene e chiudete le estremità del salame di cioccolato al cocco a mo’ di caramella.

● Fate raffreddare completamente il salame di cioccolato al cocco, potete tenerlo sia a temperatura ambiente che in frigo, ovviamente in frigo si rassoderà prima, ci vorranno un paio di ore.

● Il salame di cioccolato al cocco è pronto, ultimatelo con una bella spolverata di zucchero a velo per simulare la “muffa” del salame e tagliatelo a fette.

● Potete conservare il salame di cioccolato al cocco a temperatura ambiente per una settimana, in frigo per una quindicina di giorni oppure in congelatore. Se mettete l’acqua al posto del latte, il salame di cioccolato al cocco si conserverà più a lungo.

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su Facebook su CucinafacileconElena per rimanere sempre aggiornati <3
 
Precedente Frittelle tonno e patate Successivo Pizzette di sfoglia

Lascia un commento

*