Crea sito

Patate fritte perfette croccanti fuori e morbide dentro

patate fritte perfette croccanti fuori e morbide dentro In questa ricetta vi spiegherò come preparare delle patate fritte perfette croccanti fuori e morbide dentro che non assorbono olio e rimangono asciutte. Tutti almeno una volta nella vita abbiamo cucinato le patatine fritte, ma conoscete i segreti e trucchetti per renderle davvero perfette? Croccantissime e fragranti, queste patatine vi faranno letteralmente impazzire, seguite i miei consigli e metteteli in pratica quanto prima!

Ecco gli ingredienti che vi serviranno, queste sono le dosi per 4 persone:
500 g di patate
acqua q.b.
olio di semi per friggere q.b.
sale q.b.

Procedimento:
● Preparare delle patate fritte perfette croccanti fuori e morbide dentro è molto semplice, basta seguire dei piccoli accorgimenti che vi permetteranno di ottenere delle patatine davvero favolose.

● Sbucciate le patate, sciacquatele sotto l’acqua corrente e tagliatele a bastoncini o a spicchi come ho fatto io. Mettete le patate in una ciotola piena di acqua fredda e assicuratevi che siano immerse completamente, lasciatele a bagno per almeno un paio di ore. Vi consiglio di mettere il recipiente con le patate dentro al frigo, in questo modo l’acqua rimarrà sempre ben fredda e le patate depositeranno meglio l’amido che contengono.

● Trascorso il tempo scolate le patate, toccandole vi accorgerete subito che sono belle dure e sode. Asciugate per bene le patatine tamponandole con uno strofinaccio pulito. Frattempo fate scaldare l’olio di semi in una padella grande dai bordi alti, vi consiglio di utilizzare l’olio di semi di arachidi o comunque un olio per fritture.

● Non appena l’olio comincerà a scricchiolare, cominciate a friggere le patatine che dovranno essere completamente immerse nell’olio e non accavallate tra loro, non ammassatele mai, se avete una padella piccola cuocetene poche per volta.

● Non coprite mai la padella con un coperchio durante la cottura delle patate fritte perfette perché si creerà del vapore che a contatto con l’olio rovinerà la frittura che si ammoscerà subito.

● Durante i primi 10 minuti di cottura non girate mai le patate, al massimo scuotete leggermente la padella, devono avere il tempo di colorirsi esternamente senza essere scosse bruscamente. Non appena cominceranno a prendere un po’ di colore, alzate la fiamma e prolungate la cottura delle patate fritte perfette fino a raggiungere il grado di doratura che preferite, a me piacciono belle cotte.

● Una volta pronte, scolate le patate fritte perfette su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e salate a piacere, il sale va sempre aggiunto alla fine, mai prima o durante la cottura.

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su Facebook su CucinafacileconElena per rimanere sempre aggiornati <3

4 Risposte a “Patate fritte perfette croccanti fuori e morbide dentro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org