Crea sito

Insalata di orzo al tonno

L’insalata di orzo al tonno con olive nere, rucola e limone è un primo freddo estivo super facile e veloce da preparare. In estate mi piace un sacco pranzare con piatti freschi e gustosi a base di cereali, riso, legumi o pasta fredda e questa ricetta è davvero deliziosa. L’ha preparata mia mamma sabato scorso e l’ho subito rifatta per mangiarla in settimana, mi è piaciuta da morire! Ha messo delle fettine di limone tagliate sottilissime che danno a questa insalatona un gusto ed una freschezza unici! L’ insalata di orzo al tonno è ideale anche da portare al mare o, in generale, per un pasto veloce fuori casa, è nutriente esaporita, perfetta anche come antipasto per un buffet, una festa o un apericena, andrà a ruba 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gorzo perlato
  • 100 gtonno sott’olio (peso sgocciolato)
  • 50 grucola
  • 15olive nere
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1limone e mezzo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Preparazione

  1. ● L’insalata di orzo al tonno è molto semplice e veloce da preparare, per prima cosa cuocete l’orzo in acqua bollente salata per 25-30 minuti circa, controllate il tempo di cottura riportato sulla confezione.

  2. ● Sgocciolate il tonno e mettetelo in una ciotola capiente. Aggiungete le olive nere denocciolate, la rucola e mezzo limone tagliato prima a fettine sottilissime e poi a piccoli spicchi. Condite il tutto con sale, pepe nero, olio extra vergine di oliva, succo e scorza grattugiata di un limone.

  3. ● Unite l’orzo ben scolato e asciutto, se avete il tempo di farlo raffreddare o, magari, prepararlo in anticipo, sarebbe meglio.

  4. ● Date una bella mescolata per far amalgamare tutti gli ingredienti ed ecco pronta l’insalata di orzo al tonno con olive nere, rucola e limone. Potete servirla subito anche se vi consiglio di farla riposare in frigo per almeno 10-15 minuti, ben fredda è ancora più buona.

L’ insalata di orzo al tonno si conserva in frigo e si mantiene per un paio di giorni. Al posto dell’orzo, potete usare senza problemi il farro, il riso, la quinoa o altri cereali a piacere.

Altre ricette di insalate estive QUI

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org