Tiramisù di bignè

Tiramisù di bignè… ogni tanto è bello modificare qualche ricetta classica. Domenica avevo voglia del tiramisù non potevo usare le uova crude e allora mi è venuto in mente di farne uno simile ma comunque diverso. Ed ecco i miei bignè ripieni di crema al tiramisù. Una vera e propria delizia!!! Nella ricetta troverete anche come fare la Pasta choux per i bignè ma potete anche usare quelli già fatti. Se invece decidete di farli voi, potete anche fare i bignè il giorno prima e farcirli il giorno dopo in modo da avere più tempo.

Tiramisù di bignè

 

profitterol di tiramisù

Ingredienti per i bignè

  • 4 uova
  • 150 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • un pizzico di sale
  • 250 ml di acqua

Ingredienti per la farcia

  • 250 gr di mascarpone
  • 250 gr di panna da montare
  • una tazza di caffè
  • 1 cucchiaio di zucchero

Ingredienti glassa

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di acqua temperatura ambiente
  • 200 gr di zucchero
  • 40 gr di burro

Procedimento bignè

Procedimento bimby

Mettere nel boccale acqua, sale, e burro e farlo andare per 10 min. 100° vel.2

Aggiungere tutta la farina setacciata e mescolare per 30 sec. vel.5

Ora bisogna far “cuocere” l’impasto all’interno del bimby spento ben chiuso anche con il misurino.
Avendo cotto per 10 minuti basta il calore del boccale a cuocere la nostra pasta.
In questi 10 minuti però non dobbiamo dimenticare il nostro impasto perchè ogni 2 minuti dobbiamo
impastare mescolando per 8/10 secondi a velocità 5.
Finito il tempo aprite il boccale e lasciate raffreddare l’impasto ( sempre dentro il boccale) per altri 10/15 minuti a temperatura ambiente.

Ora azionate il bimby a velocità 4 e iniziamo ad aggiungere un uovo alla volta direttamente dal foro del coperchio.
Ogni volta che aggiungiamo un uovo controlliamo bene che si sia assorbito prima di aggiungere il secondo e così via per tutte le uova.

Procedimento classico

Prendete una pentola antiaderente capiente e mettete a bollire l’acqua con il pizzico di sale e il burro.

Mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno appena il burro si sarà sciolto togliete la pentola dal fuoco e aggiungete la farina
un pò alla volta aiutandovi con un setaccio e fate attenzione a non creare grumi.
Finito di aggiungere la farina e con la pentola sul fuoco mescolate  questa volta energicamente finchè il composto non inizierà a staccarsi dalla pentola.
Lasciamo intiepidire l’impasto per 10/15 minuti e poi iniziamo ad incorporare le uova una alla volta mescolando energicamente.
Mi raccomando aggiungete un uovo alla volta finchè non si sia assorbito il primo non aggiungete al secondo.

Cuociamo i bignè

Accendiamo il forno a 180 gradi statico.
Con l’aiuto di una saccapoche o di un cucchiaio formiamo i bignè adagiandoli su una teglia con carta forno.
Suggerimento per un risultato secondo me migliore se non vi stanno tutti in una teglia ma in due fate due cotture separate.
Se mettete due teglie insieme (almeno succede nel mio forno) non cuociono bene fanno difficoltà a gonfiare.
Prima di infornare con un dito bagnato nell’acqua bagnate la punta del bignè.
Fate cuocere per 20 minuti circa a 180 gradi. Finita la cottura lasciateli a forno spento per altri 10 minuti mettendo una pallina di stagnola
sulla porta del forno in modo che faccia evaporate l’umidità della cottura.

Lasciateli raffreddare a temperatura ambiente in una graticola.

Procedimento farcia

preparate una tazza di caffè e lasciatela raffreddare.

Per il bimby
Mettete per una 20 di minuti il boccale in frigo
Posizionate le farfalle e versate la panna far andare a velocità 3 per un minuto controllando bene la consistenza della panna, non deve ancora essere
perfettamente montata, aggiungere un cucchiaio di zucchero e far andare ancora per qualche secondo.
Aggiungiamo il mascarpone e facciamo andare per un minuto a velocità 4 controlliamo sempre la consistenza.
Sempre con il bimby a velocità 4 aggiungiamo un cucchiaino alla volta di caffè io non ho messo tutta una tazzina ma poco più della metà.
Sono andata un pò ad assaggio, nel senso che aggiungevo un cucchiaino di caffè mescolavo per qualche secondo e aprivo e assaggiavo.
La crema deve essere bella soda.

Frullatore

Con l’aiututo delle fruste montare la panna
Prima che monti del tutto aggiungere un cucchiaio di zucchero,
Montare per qualche secondo e poi aggiungere il mascarpone. Quando sarà montato aggiungere un cucchiaino alla volta il caffè freddo.
Dopo un paio di cucchiaini assaggiate per vedere se aggiungere ancora caffè no .

Ora iniziamo a riempire i bignè con l’aiuto di una saccapoche o se non vi riesce bene potete anche tagliarli a metà e farcirli più semplicemente.

Prepariamo la glassa

Frulliamo il cioccolato fondente ( per il bimby 40 secondi vel.7)
mettiamo tutti gli altri ingredienti in un pentolino e facciamo cuocere a fuoco bassissimo per circa 7/8 minuti facendo molta attenzione a non bruciare il composto
(per il bimby tutti gli ingredienti nel boccale 6 minuti 70 gradi velocità 4)

Facciamo raffreddare a temperatura ambiente mescolandola ogni tanto.

Mettiamo i bignè in una graticola con una teglia sotto e versiamoci sopra la glassa coprendoli bene.

Ovviamente fate più passate raccogliendo la glassa dalla teglia e riversandola sopra i bignè io ho fatto all’incirca 4 passate.

lasciamo raffreddare e serviamo assemblati come un profitterl oppure con i singoli bignè

Questo è un dolce che da dipendenza attenzione !!!

Precedente Lumaconi ripieni per tutti i gusti (Ricotta e Spinaci - piselli e prosciutto - zucchine e gorgonzola) Successivo Ciambellone variegato