Crea sito

Pane integrale

1489128_1447874108769743_69181553_n

Questo pane integrale è stato realizzato con la ricetta di Viva la focaccia.

Ingredienti Pane Integrale

570 g Acquatiepida
470 g Farina 00 (media forza)
320 g Farina Integrale
30 g Miele
4 g Malto (o Zucchero)
20 g Lievito di Birra (o 7g di Lievito Disidratato)
18 g Sale

Procedimento:

Sciogliete il lievito nell’acqua ,aggiungete malto e miele. Se non avete il malto, e’ lo stesso. Con tutto questo miele il lievito ha tutto il nutrimento di cui necessita,mischiate da parte le due farine. Potete variare la percentuale di farina integrale a piacere. Tenete presente che più farina integrale mettete e più il prodotto risulterà pesante
Aggiungete tre quarti della farina all’impasto ed iniziate ad impastare,quando la farina e’ assorbita, aggiungete il sale.Aggiungete poco alla volta la farina rimanente e impastate per 10-12 minuti

Due volte durante l’impasto, staccate la pasta dal gancio e dai bordi del contenitore e rivoltatela su se stessa
Dopo 10-12 minuti l’impasto si presenterà piuttosto morbido e appiccicoso.
Infarinate il tavolo di lavoro
Rovesciate l’impasto, dategli un paio di pieghe e formate una palla.
Se la pasta e’ troppo appicicosa, copritela e lasciatela riposare 5-10 minuti prima di formare la palla.
Prendete un contenitore di plastica che sia almeno il doppio del volume della pasta
Ungetelo di olio
Mettete la pasta dentro il contenitore, coprite bene con una pellicola trasparente ed un panno di stoffa o con un coperchio
Mettete a lievitare lontano dagli spifferi per 45-60 minuti
Io di solito uso il forno spento come cella di lievitazione. Accendo la luca di inverno per tenere una temperatura tra i 25-30 gradi. d’estate lascio la luce spenta.Spolverate bene di farina il tavolo di lavoro.
Rovesciate la pasta sul pavolo
Schiacciatela bene

Piegatela in tre come si vede in figura

Quindi ripiegate in tre nel senso opposto. Questo procedimento aiuterà a sviluppare bene il glutine della farina (leggete qui per informazioni sulla lievitazione del pane)

Rimettete la pasta nel contenitore di plastica, coprite
Lasciare riposare 15 minuti

Rovesciate l’impasto sul tavolo e dividetelo in due parti uguali

Ripiegate la pasta su se stessa come si vede nel video e nella foto

Girate il rotolo di pasta cosi’ ottenuto con il seme verso l’alto

Ripiegatelo su stesso di nuovo

Quindi formate una palla

Se volete decorare la pagnotta con dei semi vari (per esempio io ho usato il sesamo), spruzzate la superficie con un po’ di acqua tiepida.

Quindi spargete i semi sul tavolo di lavoro

Rovesciate la pagnotta in modo che la parte bella sia sotto e rotolatela in modo da far aderire i semi alla superficie

Disponete la pagnotta su teglia ricoperta di carta forno
Cospargete la superficie con un pizzico di farina
Coprite con pellicola trasparente.

Coprite con un panno
Lasciate lievitare per 45-60 minuti.

Se avete la pietra refrattaria, potete metterla a lievitare in un cesto o contentore di plastica con un panno cosparso di farina all’interno

Lo coprite bene con un coperchio o un panno e lasciate lievitare.

20 minuti prima di infornare, accendete il forno a 250c
Mettete un pentolino di acqua nel forno per creare umidità’

Con uno spruzzino, cospargete la superficie del pane con dell’acqua tiepida

Formate 2 o più’ tagli profondi un paio di centimetri sulla superficie del pane usando molta delicatezza per non rovinare la lievitazione

Lasciare riposare per 5 minuti

Spruzzate nuovamente la superfici con acqua tiepida.

Infornate, cuocete a 250 per 10-12 minuti
Abbassate il forno a 210-220
Togliete il pentolino di acqua
Cuocete per altri 18-20 minuti.

1512416_1447874002103087_1948822872_n
375706_1447873972103090_1669608559_n