Crea sito

Strangozzi fatti in casa ai frutti di mare – Ricetta gustosa di pesce

Un bel primo di pesce non lo avevamo ancora preparato, per cui oggi un piatto di Strangozzi fatti in casa ai frutti di mare è quello che ci vuole. Questo è uno dei nostri preferiti, la pasta fatta a mano ha tutto un altro gusto e non si può paragonare a nessun’altra. Un classica pasta ai frutti di mare della tradizione ma a modo nostro. Buon appetito!!!!!

INGREDIENTI per 4 persone:

per la pasta: 400gr farina grano tenero – 4 uova – sale

per il sugo: 600gr  vongole – 600 gr cozze – 500gr  gamberi – 1 spicchio di aglio – 1 peperoncino rosso piccante – 1 mazzetto di prezzemolo – 2 pomodori – 3 cucchiai di olio extravergine di oliva – sale

PROCEDIMENTO:

  • Per prima cosa per preparare gli Strangozzi fatti in casa ai frutti di mare, mettere a bagno le vongole in acqua fredda salata per circa 2 ore, così da spurgarle della sabbia ed eventuali impurità, poi preparare la pasta.
  • Versare la farina sul piano da lavoro, creare una fontana, porre al centro le uova e il sale.  Impastare, fino a creare un panetto sodo e liscio. Tagliare in pezzi, assottigliare con la macchinetta per la pasta, iniziando dal n 1 al n 3 . Infine passarla nell’apposito rullo formato spaghetti. Sistemare gli spaghetti in un vassoio, cospargendo con un pizzico di farina, ed iniziare la preparazione del sugo.
  • Scolare e lavare bene sotto il getto dell’acqua fredda corrente le vongole. Spazzolare con cura le cozze e lavarle bene.
    Versare in una padella capiente tutti i molluschi insieme con l’olio, l’aglio sbucciato e leggermente schiacciato, il peperoncino sminuzzato e il prezzemolo tritato finemente.
    Far cuocere a fiamma viva fino a quando i molluschi si saranno tutti aperti, unire anche i gamberi, lavati e privati dell’intestino. Aggiungere i pomodori, lavati e tagliati a pezzetti, e fare cuocere per 10 minuti, aggiustando di sale a metà cottura, se necessario.
    Portare a ebollizione abbondante acqua salata e cuocere gli spaghetti. Scolare quando saranno ancora al dente e versare nella padella con i frutti di mare e saltare il tutto per 2-3 minuti. Togliere dal fuoco e servire subito.

VINO CONSIGLIATO: Offida Passerina (Bianco – Marche)

Ed ecco gli Strangozzi fatti in casa ai frutti di mare

PER SCOVARE UN SECONDO PIATTO DA ABBINARCI O ALTRE RICETTE DI PESCE, PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOME DEL BLOG.

Se vi è piaciuta la ricetta, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

4 Risposte a “Strangozzi fatti in casa ai frutti di mare – Ricetta gustosa di pesce”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *