Pasta con ragù ai funghi

Pasta con ragù ai funghi un primo piatto semplice e gustoso, una variante al solito ragù che si prepara velocemente tutto da scoprire! Amici buongustai bentornati nella mia cucina, oggi mi sono dedicata ad un primo piatto rustica e saporito ed ho preparato questo ragù ai funghi davvero delizioso. Per preparare questo ragù ho usato dei funghi  pleurotus, quelli larghi e piatti, ma voi potete anche usare i funghi champignon che si trovano più facilmente oppure se volete un ragù ancora più gustoso dei funghi porcini. Un consiglio, andateci delicati con il timo perchè se eccedete nell’usarlo rischiate che diventa il sapore sovrastante del piatto nascondendo quello dei funghi e della pancetta, se desiderate una variante vegetariana potete anche eliminare la pancetta ed avrete comunque un ottimo ragù.

Pasta con ragù ai funghi
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    25 – 30 minuti
  • Porzioni:
    2 persone:

Ingredienti

Ingredienti:

  • Tagliatelle all’uovo 160 g
  • Triplo concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
  • Funghi 200 g
  • Pancetta affumicata 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Porri 50 g
  • Timo 1 pizzico
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Acqua q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete la pancetta e lasciatela abbrustolire in una padella, una volta cotta tenetela da parte. Prendete i funghi, io ho usato dei pleurotus, e lavateli sotto acqua corrente quindi asciugateli per bene e tritateli.

  2. Tritate finemente il porro e schiacciate l’aglio, in una padella antiaderente e dai bordi alti fate scaldare l’olio e lasciate dorare l’aglio ed il porro. Una volta dorati leggermente eliminate l’aglio.

  3. Aggiungete i funghi tritati e lasciate cuocere con il coperchio, a fiamma medio bassa, fino a doratura, ci vorranno circa 10 minuti. Mescolate ogni due minuti per evitare che di brucino.

  4. Aggiungete il timo secco, e fate sciogliere il cucchiaio di concentrato di pomodoro in 200 ml di acqua tiepida ed aggiungete il tutto ai funghi. Mescolate e cuocete con il coperchio per 15 minuti.

  5. Pasta con ragù ai funghi

    Se l’acqua dovesse asciugarsi troppo in fretta aggiungetene altri 100 ml e continuate la cottura, dopo 10 minuti aggiungete la pancetta che avete cotto prima e mescolate.

  6. Ricoprite con il coperchio e continuate a far cuocere finchè il sughetto non si sarà ristretto quindi salate e pepate.

  7. Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua salata e lasciate cuocere la pasta, quando sarà al dente scolatela e fatela saltare in padella con il vostro ragù ai funghi e pancetta per 2 minuti.

  8. Pasta con ragù ai funghi

    Servite la vostra Pasta con ragù ai funghi e pancetta ancora calda e spolverizzata con del prezzemolo fresco lavato e tritato finemente.

  9. Pasta con ragù ai funghi

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Precedente Macedonia invernale Successivo Cozze gratinate al pomodoro

Lascia un commento