Crea sito

Torta al cioccolato fondente con il Bimby e con la Planetari

Nella nostra e vostra raccolta di ricette non poteva mancare la torta al cioccolato fondente, una tra le più comuni e ricercate torte, perfetta per colazione o per merenda, se preparata con due giorni d’anticipo può essere anche farcita e decorata a piacere per i compleanni! Se non amate il cioccolato fondente o le torte con cioccolato fondente, non vi preoccupate potete usare anche quello al latte, è la ricetta perfetta anche per fare fuori le uova di Pasqua…. 😉  Ora vi mostro la ricetta sia con Bimby che con la Planetaria.

torta al cioccolato fondente
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni12 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione

Procedimento Bimby:

  1. Preriscaldare il forno a 170°. Imburrare e infarinare uno stampo tondo da 26 cm. Aprire le 3 uova e separare i tuorli dagli albumi e versare questi ultimi nel boccale del Bimby, con la farfalla inserita e montare a neve ben ferma per 4 minuti a 37° velocità 4, spostare in un altro contenitore ampio e tenere da parte. Smontare la farfalla. Versare i 150 g di cioccolato a pezzi nel boccale e tritare per 10 secondi a velocità 10. Montare la farfalla. Unire i 150 g di burro morbido, 200 g di zucchero, i 3 tuorli, i 140 g di latte e il pizzico di sale e lavorare per 3 minuti a velocità 4. Aggiungere anche i 400 g di farina e il lievito e montare altri 2 minuti a velocità 4. Spostare pian piano l’impasto dentro il contenitore degli albumi e mescolare con l’aiuto di una spatola o di due forchette dall’alto verso il basso e viceversa, così da incorporare aria e la torta resterà più morbida e umida. Versare l’impasto nello stampo preparato in precedenza. Infornare la torta al cioccolato per 45 minuti circa a 160°, o in base al vostro forno. A cottura ultimata far raffreddare la torta al cioccolato fondente e sformare. Servire a piacere con una spolverata abbondante di zucchero a velo.

  2. Questo lo stampo perfetto: Decora da 25 cm per 7.5

Procedimento Tradizionale:

  1. Preriscaldare il forno a 170°.
    Imburrare e infarinare uno stampo tondo da 26 cm.
    Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ben ferma e tenere da parte.
    Tritare i 150 g di cioccolato a pezzi con un tritatutto, se non lo avete, grattugiare il cioccolato con una grattugia a fori larghi e tenere da parte. Consiglio di tenere il cioccolato per 15 minuti in freezer prima di grattugiarlo.
    Nella ciotola della planetaria versare i 150 g di burro morbido, i 3 tuorlii 200 g di zucchero e lavorare sinché non si ottiene un composto spumoso, aggiungere poco alla volta i 140 g di latte alternato ai 400 g di farina con il pizzico di sale, continuando a lavorare con le fruste.
    Come ultimo ingrediente aggiungere il lievito setacciato e finire di montare.
    Unire pian piano l’impasto della torta agli albumi e mescolare con l’aiuto di una spatola o di due forchette dall’alto verso il basso e viceversa, così da incorporare aria e la torta resterà più morbida e umida.
    Versare l’impasto nello stampo preparato in precedenza. Infornare la torta al cioccolato per 45 minuti circa a 160°, o in base al vostro forno.
    A cottura ultimata far raffreddare bene la torta e sformare.
    Servire a piacere con una spolverata abbondante di zucchero a velo.

  2. Questo lo stampo perfetto: Stampo della Decora/Wilton da 25 cm per 7,5 cm , cliccando sul link potrai direttamente acquistarlo.

Consiglio

Per un tocco in più alla vostra torta si può farcire con marmellata di arance o confettura ai frutti rossi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.