Tarallucci abruzzesi con marmellata, ricetta senza uova e lievito

I tarallucci abruzzesi con marmellata, dei deliziosi biscotti realizzati  con l’impasto dei taralli all’olio e poi farciti con della golosa marmellata all’uva o alle amarene lavorata con delle mandorle tritate…una vera golosità!

Nell’impasto non ci sono uova e lievito, ideali per le persone intolleranti o allergiche a questi ingredienti.

La ricetta originale prevede l’uso della marmellata di uva oppure come alternativa la marmellata di amarene, noi abbiamo optato per questa visto che quella di uva non siamo riusciti a trovarla…succede sempre così quando uno cerca qualcosa non la trova mai!

Non perdete i TARALLUCCI ALLA NUTELLA

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 35 pezzi (circa)
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Farina 0 250/300 g
  • Olio extravergine d'oliva 120 g
  • Vino bianco 80 g
  • zucchero semolato 2 cucchiaini
  • Zucchero a velo q.b.

per il ripieno

  • Marmellata di amarene o uva 100 g
  • Mandorle in polvere 40 g

Preparazione

  1. In una ciotola mettete la marmellata e la farina di mandorle e girate bene,  scegliete una marmellata soda altrimenti il ripieno tenderebbe ad uscire dal biscotto, nel caso vedete che il composto è troppo morbido aggiungete ancora farina di mandorle o un poco pangrattato.

    Mettete il composto in frigo per 30 minuti.

     

  2. Preparate la pasta mettendo in una ciotola capiente il vino bianco secco  e l’olio extravergine d’oliva e  girate bene, poi aggiungete lo zucchero e a cucchiaiate la farina setacciata fino a che non ottenete un impasto liscio ed omogeneo.

    Noi abbiamo utilizzato  250 grammi di farina, ma può variare in base a come la farina assorbe i liquidi.

    In una spianatoia spolverizzata di farina tirate l’impasto in una sfoglia sottile e con un coppa pasta tondo da 7 centimetri di diametro tagliate tanti dischetti, con i ritagli rifate un’altra sfoglia e tagliate altri dischetti.

  3. Ora prendete un dischetto e passate sopra il matterello solo da un lato in questo modo otterrete dei dischi ovali.

    Al centro di ogni disco mettete poca marmellata, chiudete il disco a metà, schiacciate bene i due lembi di pasta in modo che aderiscano bene e date la forma di un tortello.

    Mettete i tarallucci abruzzesi con marmellata in 2 teglie da forno rivestite con carta forno e fate cuocere a forno già caldo a 180° per 15 minuti.

    Potete passare i tarallucci abruzzesi con marmellata o nello zucchero semolato appena usciti dal forno oppure farli raffreddare e spolverizzarli con zucchero a velo.

Note

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Tarallucci abruzzesi con marmellata, ricetta senza uova e lievito”

    1. No non sono abruzzese. Sono contenta che ti siano piaciuti ho sempre paura mettere delle ricette di regioni che non conosco, ma sono troppo buoni! A prestoooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.