Semifreddo panna e latte condensato, ricetta facile e veloce

Il semifreddo panna e latte condensato, una ricetta facile e veloce, golosissima, perfetta da tenere in freezer per quando si hanno ospiti inaspettati o per quando si hanno ospiti e si vuole preparare il dolce in anticipo.

Noi abbiamo utilizzato i pavesini al cacao, potete tranquillamente utilizzare quelli normali o se gradite quelli al caffè.

Se questo dolce è destinato a dei bambini potete optare per una bagna latte e cacao o latte e nesquik.

  • Preparazione: 15 + riposo in freezer Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

per la crema

  • Pavesini (noi al cacao) 100 g
  • Panna da montare non zuccherata 250 g
  • Latte condensato 125 g

per la bagna

  • Caffè 3 tazze da caffè
  • zucchero semolato 1 cucchiaio

per la decorazione

  • Crema di panna e latte condensato q.b.
  • Codette al cioccolato q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola mettete il caffè ancora caldo aggiungete lo zucchero semolato, girate bene in modo da far sciogliere lo zucchero, fatelo raffreddare, se gradite potete aggiungere un cucchiaio di liquore.

    Montate per qualche minuto la panna, poi aggiungete il latte condensato e finite di mantare la panna, quando avete un composto ben montato spegnete le fruste elettriche.

    Con il latte condensato la panna montata rimane più soda e più facile da lavorare.

  2. Prendete 4 pirottini usa e getta e rivestiteli con la pellicola trasparente.

    Mettete da parte 5/6 cucchiai di crema alla panna e latte condensato per la decorazione finale.

    Prendete un pavesino e dividetelo a metà, passatelo velocemente nella bagna al caffè e mettetelo alla base del pirottino, bagnate altri 6 pavesini e metteteli in piedi dentro al pirottino lasciandoli sbordare, bagnate abbastanza i pavesini, perché devono essere morbidi per poi piegare verso l’interno la parte che sborda.

    Riempiete il pirottino con la crema di panna e latte condensato, livellate bene la superficie e chiudetelo piegando sulla crema i pavesini che sbordavano dal pirottino.

    Coprite con la pellicola in eccedenza, schiacciate leggermente in modo da avere una superficie liscia.

    Fate lo stesso procedimento con i restanti 3 pirottini.

     

  3. Mettete i semifreddi in freezer per almeno 5 ore, noi li prepariamo sempre il giorno prima per il giorno dopo, ma possono stare in freezer anche per più tempo.

    Ora di servire il semifreddo panna e latte condensato aprite la pellicola trasparente, girate il pirottino su un piattino, togliete il pirottino usa e getta e la pellicola, fate riposare per una decina di minuti il semifreddo in questo modo si ammorbidisce, prima di servirlo decoratelo con la crema di panna e latte condensato messa in una sac-a-poche con bocchetta a stella, decorate con codette al cioccolato.

Note

Da non perdere:

SEMIFREDDO AGLI AMARETTI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.