Salsa di pomodoro datterino, ricetta con e senza il Bimby

La salsa di pomodoro datterino, profumatissima e 100% naturale, perfetta per farne una buona scorta per il periodo invernale oppure per condire la pasta oppure da mettere sulla pizza.

La salsa di pomodoro datterino, realizzata con pochissimi ingredienti proprio come la facevano le nostre nonne.

La ricetta per la versione col Bimby è tratta da video ricette bimby.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35/40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 500 grammi (circa) di salsa
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Pomodori datterino 1 kg
  • Olio extravergine d'oliva 25 g
  • Sale 5 g
  • Basilico fresco 1 rametto

Preparazione

  1. Lavate bene i datterini.

    Per la cottura tradizionale:

    Mettete in una pentola i datterini dopo averli tagliati a metà, unite le foglie di basilico e fateli cuocere a fuoco basso coperti con un coperchio per 30 minuti circa.

    Passate in un passaverdure i datterini e raccogliete il passato in una casseruola.

    Aggiungete il sale e l’olio extravergine d’oliva, fate cuocere per 5 minuti, girando bene il composto.

  2. Per la cottura con il Bimby:

    Mettete i pomodori datterino dentro il bimby, fate cuocere per 5 secondi vel 7.

    Trascorsi i 5 secondi girate il composto con la spatola in dotazione, fate cuocere per 25 min, varoma, vel 2 (mettete  il cestello sopra, non mettendo il misurino, in questo modo evitate che il pomodoro schizzi fuori).

    Togliete il cestello, mettete il misurino e fate omogenizzare per 1 min velocità da 6 a 10.

    Aggiungete ora il sale, l’olio extravergine d’oliva e il basilico e fate cuocere per 30 sec. vel. 2

  3. Ora in base al metodo di cottura scelta la vostra salsa di pomodoro datterino è pronta per essere gustata o se gradita conservata dentro dei vasetti di vetro prima sterilizzati e poi fatti cuocere da quando l’acqua bolle per 30 minuti.

    Poi lasciati raffreddare nell’acqua e conservati in un luogo buio.

    Il basilico all’interno della salsa conferisce un profumo e un sapore unico, se non lo gradite potete non aggiungerlo senza compromettere il risultato della vostra ricetta.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.