Crea sito

Quaresimali, deliziosi biscotti caratteristici del periodo della quaresima

I quaresimali, deliziosi biscotti caratteristici del periodo che precede la Pasqua, ma vengono mangiati in tutto l’anno.
Alla vista i quaresimali ricordano molto i cantucci ma li differenziano in quanto nell’impasto viene aggiunto un mix di spezie e il cedro candito.
Se desiderate dei quaresimali meno croccanti, basta che diminuite i tempi di cottura di 5 minuti circa, nei tempi descritti in cottura otterrete i quaresimali originalii ossia molto croccanti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni50 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gMandorle tostate
  • 250 gZucchero semolato
  • 40 gCedro candito
  • 1Uovo grande a temperatura ambiente
  • 1Uovo piccolo a temperatura ambiente
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoLievito per dolci
  • 1/2 cucchiainoCannella di polvere
  • 1/2 cucchiainoChiodi di garofano macinati
  • 1/2 cucchiainonoce moscata in polvere
  • q.b.Acqua

Preparazione

  1. In una ciotola capiente mettete la farina setacciata con il lievito per dolci, aggiungete lo zucchero semolato, le spezie e con un cucchiaio iniziate a girare il composto.

  2. Aggiungete ora le mandorle e il cedro candito, girate bene e mettete l’uovo grande leggermente sbattuto, con un cucchiaio iniziate ad amalgamare gli ingredienti, se vedete che il composto è troppo asciutto aggiungete poca acqua a temperatura ambiente.

  3. Infarinate una spianatoia di legno, mettete il composto e con le mani lavorate il composto fino ad ottenere un panetto omogeneo.

    Dividete il panetto in 4 parti e formate 4 filoncini, larghi 2 dita, metteteli sulla leccarda del foglio rivestita con carta forno.

  4. Sbattete l’uovo piccolo e spennellatelo sui 4 filoncini.

    Fate cuocere a forno già caldo a 200 per 15/20 minuti, fino a che non sono dorati.

    Sfornate i filoncini e tagliateli a fette spesse 2 dita circa, metteteli con il taglio verso l’alto e fateli tostare in forno per 20 minuti circa (sempre a 200°).

    Fate raffreddare i quaresimali prima di servirli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.