Crea sito

Patate gratinate al forno, con besciamella ai funghi porcini

Le patate gratinate al forno, con besciamella light ai funghi porcini, un antipasto o un secondo piatto  vegetariano semplice ma golosissimo, profumatissimo e nella sua semplicità ideale anche nei giorni di festa.

Potete preparare la besciamella e le patate lesse in anticipo, poi 15 minuti prima di servire assemblare la preparazione e metterla in forno, comodissimo quando si hanno tanti ospiti e poco tempo a disposizione.

Questa ricetta è indicata per la dieta a punti WW, una porzione ha 4 PP, utilizzando patate da 50 grammi caduna circa e utilizzando il formaggio grattugiato con il 28% di grassi.

  • Preparazione: 70 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Lavate bene le patate (prendetele della stessa grandezza in questo modo hanno i tempi di cottura uguali), mettetele in una casseruola copritele con l’acqua, salatele e fatele cuocere per 30/40 minuti, fino a quando non saranno morbide ma non tenderanno a disfarsi.

  2. Togliete le patate dalla casseruola, pelatele e fatele intiepidire, tagliatele a fette spesse 2 centimetri dal lato lungo della patata, tagliate ogni fetta in tre parti e per ogni parte fate dei cubetti.

    Inburrate 4 pirofile monoporzione o una teglia grande, mettete le patate, salate e pepate leggermente.

  3. Mettete 1/4 di besciamella light ai funghi porcini sopra ogni pirofila, oppure tutta se utilizzate una teglia unica.

    Spolverizzate il parmigiano grattugiato e mettete in forno sotto il grill per una decina di minuti, fino a quando non si forma una bella crosticina.

    Servite subito le patate gratinate al forno.

Note

Se preparate la besciamella light con i funghi porcini solo per questa prepazione dimezzate il quantitativo.

Potete anche mettete le patate cotte e tagliate a dadini in una ciotola, aggiungere 5/6 cucchiai di besciamella light ai funghi porcini, girare bene e poi metterli nelle pirofile e seguire il procedimento descritto, una versione ancora più golosa.

Se non gradite la besciamella light con i funghi porcini potete utilizzare la besciamella classica, oppure sostituire i funghi con dei dadini di prosciutto cotto fatti cuocere per qualche minuto in una padella antiaderente e poi aggiungerli alla besciamella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.