Crea sito

Pane al latte con la macchina del pane, sofficissimo e profumatissimo

Il pane al latte con la macchina del pane, sofficissimo e profumatissimo perfetto per una sana prima colazione o per una golosa merenda.
Il pane al latte con la macchina del pane rimane soffice per parecchi giorni, noi lo conserviamo dentro ad un sacchetto trasparente per alimenti, potete anche congelare le singole fette per averne una bella scorta.
Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato la nostra nuova macchina del pane IKOHS DEPAN 710-IK da 750W con 17 programmi automatici e una selezione fino a 3 formati di pane, da 550/700/900grammi e con tre livelli di cottura in base ai vostri gusti.
(cliccando su IKOHS DEPAN 710-IK aprite direttamente il link sulla pagina di amazon dove potrete anche acquistarlo).
” SPECIALE: Guida alle migliori macchine del pane 2021

Pane al latte con la macchina del pane
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione3 Ore 19 Minuti
  • Porzioni1 pane
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 410 gfarina 0
  • 280 glatte intero
  • 2 cucchiainisale fino (rasi)
  • 7 glievito di birra secco
  • 15 gburro (a temperatura ambiente)

Preparazione

  1. Nel cestello della macchina del pane mettete il latte, il sale e il burro a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti, aggiungete poi la farina e il lievito di birra secco.

    Mettete il cestello dentro la macchina del pane e procedete all’impasto, lievitazione e cottura.

    Programma 4 (pane francese), 750 grammi, cottura dark, tempo di preparazione 3:19

  2. Quando il pane è cotto, sfornatelo su una gratella, in questo modo l’aria circola anche sotto il pane e perfette di asciugarsi in modo perfetto!

  3. Noi nell’impasto abbiamo messo tutto il quantitativo di latte, se volete potete mettere anche una parte di acqua, mettendo 200 di latte e 80 di acqua.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.