Crea sito

Gelato alla banana light, ricetta golosa con e senza gelatiera

Il gelato alla banana light, cremosissimo e perfetto anche per le persone che seguono un regime alimentare controllato.
Il gelato alla banana light è preparato con banane, yogurt greco magro e il dolcificante, semplici ingredienti per una dolce coccola da concedersi insieme ai nostri cari.
Potete sostituire il dolcificante in gocce con lo zucchero di canna oppure la stevia.

Gelato alla banana light1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Porzioni4 coppe
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gbanane mature
  • 40 goccedolcificante
  • 250 gyogurt greco magro bianco
  • 1 cucchiaiosucco di limone
  • q.b.foglie di menta (per la decorazione)

Preparazione

  1. Togliete la buccia alle banane, tagliatele a rondelle e mettetele in un frullatore con il dolcificante e una spruzzata di limone e frullate bene il composto.

    Aggiungete al composto di banana frullata lo yogurt greco e frullate fino a quando avete ottenuto un composto omogeneo.

     

  2. PROCEDIMENTO CON LA GELATIERA:

    Trasferite il composto ottenuto nella gelatiera, accende l’apparecchio per 30/40 minuti in base al modello della vostra gelatiera.

    Ricordatevi che il contenitore della gelatiera necessita di essere messo in freezer per 10/12 ore prima dell’uso, noi durante la stagione estiva lo lasciamo sempre in freezer cosi è pronto all’uso.

    Mettete il gelato in 4 coppe e decorate con una fogliolina di menta fresca.

  3. PROCEDIMENTO SENZA GELATIERA:

    Dopo aver frullato bene gli ingredienti mettetelo in un contenitore con il suo coperchio e ogni 30 minuti girate il gelato e rimettetelo in freezer, fate questa operazione per 6/8 volete fino a quando non avete ottenuto la densità desiderata.

    Ora il vostro gelato è pronto per essere consumato.

  4. Se non consumate tutto il gelato mettetelo in un contenitore meglio in acciao, copritelo bene e conservatelo nel freezer, 10 minuti prima di consumarlo tiratelo fuori dal frigo, giatelo bene e servitelo…sembrerà appena fatto.

Da non perdere:

GELATO AL PISTACCHIO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.