Crea sito

Coscia di tacchino in padella, ricetta leggera

 

 

La coscia di tacchino in padella è un secondo piatto leggero, sano ed economico.

Al supermercato ho preso la coscia di tacchino che pesava 1kg a 4,25€, un costo irrisorio pensando che ci mangiano tranquillamente 4 persone.

La carne di tacchino è particolarmente leggera ideale per l’alimentazione dei bambini e delle persone anziane.

coscia-di-tacchino

 

Ingredienti:

1 coscia di tacchino dal peso di circa 1kg

4 o 5 bacche di ginepro

1 rametto di rosmarino

sale grosso

vino bianco

olio extravergine di oliva

2 cipolle grandi bionde

 

In una padella che possa contenere bene la coscia di tacchino mettete 5 cucchiai di olio extravergine di oliva e le due cipolle affettate sottilmente.

Quando la cipolla soffrigge mettete la coscia di tacchino e fatela rosolare da ambo le parti, aggiungete le bacche di ginepro e salate con il sale grosso e sfumate con il vino bianco.

Dopo averlo fatto rosolare abbassate il gas e portate a cottura (ci vorranno circa 40/45 minuti), se necessario aggiungete poca acqua calda.

Io quando ho fatto rosolare la coscia ho aggiunto anche un dado vegetale che ho fatto io ( vedi QUI  la ricetta) ed ho diminuito la dose del sale grosse in quanto il dado è già salato.

Servite caldissimo, se volete potete accompagnare la coscia di tacchino con patate fritte.

15 Risposte a “Coscia di tacchino in padella, ricetta leggera”

  1. ricetta sicuramente gustosissima e semplice da preparare , ma i superimbranatissimi come me ,le bacche di ginepro quante e quando le mettono ? grazie salutoni

    1. grazie per avermelo fatto notare ho fatto le modifiche nel post, le bacche sono 4 o 5 e le metti dopo aver aggiunto la carne nella cipolla. ciaooooo

  2. Ciao… Sto per preparare questa ricetta. Volevo un informazione. Devo preparare 2 cosce di tacchino (di cui sono goloso) perché non sono solo e volevo sapere se devo raddoppiare anche la quantità di cipolle, di rosmarino e di bacche di ginepro… Che ne pensi?

    Grazie per l’attenzione e per aver condiviso la ricetta!
    NNYBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.