Ciambellone al pistacchio, ricetta con e senza Fornetto Versilia.

Il ciambellone al pistacchio, sofficissimo, leggerissimo e senza burro nell’impasto.

Il ciambellone al pistacchio è perfetto per iniziare la giornata oppure da servire come fine pasto, un dolce semplice ma dal sapore unico.

Nella ricetta troverete la spiegazione per la cottura classica in forno oppure nel

Fornetto Versilia, che permette di cuocere dolci e salti come nel forno ma direttamente sul gas.

CIAMBELLONE AL PISTACCHIO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il ciambellone al pistacchio:

4 uova medie (a temperatura ambiente)
230 g latte intero
100 ml olio di semi
200 g zucchero semolato
430 g farina 00
1 bustina lievito per dolci
2 cucchiai crema al pistacchio (abbondanti)
2 cucchiai granella di pistacchi (abbondanti)

Per la decorazione:

2 cucchiai granella di pistacchi
q.b. zucchero a velo

Strumenti per la preparazione del ciambellone al pistacchio

1 Stampo per ciambelle
1 Frusta elettrica
1 Ciotola

Passaggi per la preparazione del ciambellone al pistacchio:

In una ciotola capiente mettete le uova e lo zucchero, con le fruste elettriche montate il composto fino a quando non risulta quasi bianco e spumoso.

Aggiungete ora il latte, l’olio di semi e la crema di pistacchi, lavorate il composto fino a quando gli ingredienti non si sono ben amalgamati tra di loro.

Aggiungete il lievito per dolci setacciato e poco per volta la farina setacciata, quando otterrete un composto liscio ed omogeneo spegnete le fruste elettriche.

Unite ora la granella di pistacchi e con una spatola amalgamatela bene al composto.

Cottura con il Fornetto Versilia:

Oliate e infarinate un fornetto Versilia da 28 centimetri di diametro, versate dentro il composto e livellatelo bene; spolverizzate sopra la granella di pistacchi.

Mettete lo spargifiamma sul gas (quello medio), aggiungete il fornetto e coprite con il coperchio.

Fate cuocere i primi 5 minuti a fiamma media, poi abbassate completamente la fiamma e portate a cottura per 45 minuti circa, fate la prova stecchino, se volete una doratura nella parte superiore 10 minuti prima della fine della cottura coprite i fori del fornetto con dei pezzi arrotolati di stagnola.

Cottura classica:

Oliate e infarinate uno stampo da ciambella da 26/28 centimetri di diametro, versate il composto, livellatelo bene, spolverizzatelo con il resto della granella di pistacchi e fate cuocere a forno già caldo a 180° per 30/35 minuti, fate la prova stecchino.

Fate raffreddare il dolce, spolverizzatelo con zucchero a velo e servite.

Consigli:

Potete sostituire la crema al pistacchio con la crema alle nocciole e la granella di pistacchi con granella di nocciole o gocce di cioccolato.

VI ASPETTIAMO  ANCHE SU:

FACEBOOK

INSTAGRAM

YOU TUBE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.