Salsa Tzatzichi

Tipica della cucina GRECA, la salsa Tzatzichi è fresca, versatile e gustosa.
Ci si possono condire insalate, verdure crude, piadine, panini, pita e tanto altro.
Occorrono solo pochi ingredienti oltre allo yogurt greco, serve aceto di vino bianco, cetriolo, aglio, olio e sale.
Questa salsa è molto leggera, quindi ottima per chi è alla ricerca di una ricetta light, e d’estate è ottima per dare sapore a molti ortaggi o verdurine.

Sono un’amante della cultura e cucina greca, ho avuto modo di avere amici greci che mi hanno dato qualche piccolo trucchetto ed ora sono pronta a regalare a voi queste preziose chicche nella preparazione di questa ottima salsa.

Siete pronti?
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE Pesto di Fagiolini

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gr di yougurt greco intero
  • 1 cetriolo
  • 2 spicchi di aglio
  • 40 ml di aceto di vino bianco
  • 30 ml di olio evo
  • saleq.b.

Preparazione

PREPARIAMO SUBITO LA SALSA TZAZIKI
  1. Come prima cosa puliamo il cetriolo, tagliamo le due estremita’ e con un movimento circolare, togliamo il sapore amarognolo del cetriolo. Con l’aiuto di un pela verdure togliamo anche la buccia (c’è chi la lascia ma io preferisco di no).

    Grattuggiamo il cetriolo in maniera grossolana. Usate i dentini della grattuggia piu’ larghi.

    Aggiungete una prima parte dell’aceto (10ml).

    Mescolate e mettete da parte.

    In un’altra terrina, versiamo lo yogurt greco.

    La ricetta orignale greca prevede l’utilizzo dello yogurt INTERO. Io invece ho scelto di usare quello magro.

    In realta’ il vero segreto per una salsa tzaziki perfetta è la quantita’ di aceto utilizzata. Seguite pertanto le dosi che vi ho lasciato e sentirete che bonta’.

    Aggiungete a questo punto l’olio, solo 15 ml, e salate.

    Pulite i due spicchietti di aglio e verateli in un frullatore insieme ai restanti 15 ml di olio evo ed al resto dell’aceto.

    Riprendete quindi lo yogurt ed uniteci la cremina di aglio e mescolate per bene. Aggiungete altro sale se necessario.

    A questo punto riprendete il cetriolo e mettetelo all’interno di un panno da cucina. Strizzate bene cosi’ il cetriolo perdera’ sia l’acqua di vegetazione che il resto dei liquidi (aceto ed olio) con i quali è stato mantecato.

    Quando sara’ bello asciutto, lo potete aggiungere allo yogurt.

    Mescolate bene e lasciate riposare per almeno un’oretta, prima di servirla.

    In realta’ piu’ tempo risposa meglio è.

    Accompagnate la salsa con verdurine crude, versatela nelle insalate o nelle piade o pite.

    Buon appetito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.