Colombine e coniglietti di pasta di pane

Figli piccoli? Nipotini? Ma anche grandi dai!!
Questa è una ricettina carinissima per rendere bella la tavola di Pasqua o semplicemente per rallegrare una bella tavolata con amici e parenti.

Le colombine e i coniglietti fatti con la pasta di pane sono davvero semplicissimi da realizzare.
Il tempo necessario? Solo quello della lievitazione.
Siete pronti a divertirvi?
Vediamo subito come si preparano
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE Casatiello napoletano – Ricetta della tradizione
Pastiera di grano Napoletana

  • Tempo di cottura15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gr di farina
  • 2 gr di lievito di birra
  • Un cucchiaino di miele
  • Un cucchiaino di sale
  • Un cucchiaio di olio Evo
  • 2 olive nere denocciolate
  • 180 ml di acqua
Il procedimento è davvero semplice.
Bisogna preparare la pasta di pane.

Come prima cosa in un bicchiere di acqua tiepida ( circa 180 ml), sciogliamo 2 gr di lievito e un cucchiaino di miele.
Io utilizzo l’impastatrice per cui verso la farina nella ciotola e l’acqua con lievito e miele. Aggiungo poi il sale e l’olio extravergine d’oliva.

Quando l’impasto non si attacca più alle pareti della planetaria e risulterà morbido ma non appiccicoso, sarà pronto.

Lo lasciamo lasciamo lievitare il tempo necessario affinché l’impasto raddoppi di volume.

Quando è pronto possiamo iniziare a realizzare i nostri animaletti.

Per creare un coniglio bisogna staccare 3 parti dall’impasto. Un pezzetto più grande che servirà per il corpo.


REALIZZA IL CORPO DEL CONIGLIO:
Con il primo pezzo, quello più grande, realizziamo un serpentello ed avvolgiamolo a spirale, poi prendiamo il pezzo medio e firmiamo una testa, tagliate con le forbici un angolo e modellate delle orecchie. ( Foto 1)

Per la coda vi basterà prendere un pezzettino piccino e fare una pallina.

Assemblate le varie parti del corpo (basta semplicemente metterle una accanto all’altra) ed adagiate su una leccarda da forno rivestita di carta forno.

Con un pezzetto lei oliva nera create l’occhietto del coniglio.


REALIZZA LE COLOMBINE:
Per le colombe il procedimento è ancora più semplice.
Basta prendere un pezzo di impasto e fare un serpentello.
Dopodiché bisogna annodarlo, proprio come se si dovesse fare un nodo semplice.
(Foto 2)

Con una estremità modellate il viso, realizzando un becco con i pezzetti di olive nere mettete gli occhi su entrambi i lati. L’altra estremità è la coda quindi potete o schiacciarla con una forchetta oppure tagliarla con un coltello in due parti.

Una volta che vi siete divertiti con i vostri bambini nella realizzazione di questi due animaletti, non vi resta altro che infornare a 190° in forno statico per 15 minuti.(Foto 3)

CONSIGLIO:
Considerate che la pasta di pane in forno cresce, quindi se non volete che escano dei mostri sproporzionati, quando li realizzate, utilizzate poco impasto, non importa se risultano piccini, il forno raddoppierà la loro dimensione.

Non vi resta che sfornare, lasciare intiepidire mangiarli. (Foto 4/5)

Utilizzateli come segnaposto il giorno di Pasqua, saranno apprezzati da grandi e piccini. (Foto 6)

Se vi è piaciuta la ricetta, continuate a seguirmi.

Buon appetito e buona Pasqua, Ida

MI TROVI ANCHE SU
▶ YOUTUBE
📸 INSTAGRAM
👍 FACEBOOK
👩‍🍳 BLOG

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.