TATAKI DI TONNO

Il tataki di tonno è una ricetta di origine giapponese in pratica, tradotta in italiano, è del tonno al sesamo marinato in una salsa creata con aceto, salsa di soia, miele, zenzero, peperoncino piccante o se si preferisce al posto del peperoncino, il wasabi. Inoltre il tataki è cotto velocemente in padella, quindi rimane crudo al suo interno. Piatto molto indicato per gli estimatori del sushi.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Tataki di tonno - Tonno al sesamo ricetta giapponese
  • Preparazione: 20 minuti di riposo più 20 Minuti
  • Cottura: 5 minuti sesamo più il tonno 3 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 Persone

Ingredienti

  • 500 g Filetto di tonno
  • 100 g Semi di sesamo (Sia bianchi che neri)
  • 4 cucchiai Salsa di soia
  • 4 cucchiai Aceto di mele
  • 1 cucchiaio Miele di acacia
  • 1 cucchiaio Olio di semi
  • q.b. Peperoncino fresco piccante
  • q.b. Zenzero in polvere

Preparazione

  1. Per preparare il tataki di tonno iniziamo dalla salsa di marinatura. Miscelare in un contenitore che possa andare nel freezer la salsa di soia, l’aceto di mele, il miele, una bella spolverata di zenzero e una punta di peperoncino fresco piccante. Mescolare bene per far sciogliere il miele. A questo punto inserire i filetti di tonno nella salsa e metterli a riposare nel freezer per una ventina di minuti come minimo, rigirando i filetti dopo i primi dieci minuti se non vengono ricoperti completamente dal liquido della marinatura.

    Nel mentre il tonno viene pronto tostare i semi di sesamo in una padella sino a quando non cambiano colore e rilasciano il loro olio. Una volta pronti versarli in un piatto fondo e lasciarli raffreddare.

    Estrarre il filetto di tonno e ricoprirlo totalmente di sesamo, avendo cura di non spezzarlo siccome è una carne molto delicata. Cuocere i filetti di tonno possibilmente nella stessa padella che si è tostato il sesamo per dare più sapore, per un minuto e mezzo per ogni parte.

    Tagliare dei bocconcini di due centimetri e servire il tataki di tonno solo con della salsa o assieme a delle verdure crude.

  2. BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consiglio

Il mio consiglio è di acquistare un tonno fresco abbattuto chiedendo al pescivendo di fiducia, per evitare batteri indesiderati o acquistare i filetti già pronti surgelati. I filetti di tonno più si lasciano nella marinatura e meglio acquistano sapore per il piatto finale. Se si vuole servire come nella foto solo con la salsa consiglio di utilizzare la salsa della marinatura filtrata e aggiungendo ulteriore salsa di soia. Se ti piacciono i piatti asiatici ti consiglio di provare anche:

 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.