POPPY SEED CAKE

Poppy seed cake alla vaniglia è una golosissima torta con semi di papavero. Buona da sola, ma sfiziosissima con l’aggiunta di panna e frutta fresca. La poppy seed cake è originaria del nord-est europeo tra la Germania, Austria, Polonia, Ungheria, solo per citarne alcuni e, non da meno adottata anche dagli inglesi e servita nella classica ora del tè. Semplicissima da fare quanto da mangiare

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Poppy seed cake alla vaniglia. Una torta originaria del nord-est europeo
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniUno stampo da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 130 gBurro
  • 110 gZucchero
  • 100 gFarina 00
  • 25 gSemi di papavero
  • 8 gLievito in polvere per dolci
  • 4Uova (Medie)
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia

Per farcire

  • 500 mlPanna fresca liquida
  • 100 gZucchero a velo vanigliato
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • q.b.Frutta fresca

Preparazione

  1. Dosare e preparare tutti gli ingredienti sulla tavola. Fondere il burro rendendolo a pomata molto morbida. Setacciare la farina con il lievito. In una terrina iniziare a montare le uova intere con lo zucchero sino a quando saranno belle gonfie e spumose, circa 5 minuti.

  2. A questo punto aggiungere il cucchiaino di estratto di vaniglia e il burro a filo sempre montando con le fruste elettriche. Versare metà dose di farina con il lievito nella crema di uova e appena incorporata aggiungere la restante. Sempre tenendo le fruste accese.

  3. Ultimo step versare i semi di papavero nella crema e incorporarli delicatamente con una spatola cercando di non smontare il composto. Versare la base della poppy seed cake nello stampo da 24 cm e cuocerla a 160° nel forno ventilato per 40 minuti. Controllare la cottura con uno spiedino di legno che dovrà risultare asciutto. Quando la torta sarà cotta lasciarla raffreddare totalmente.

  4. Poppy seed cake alla vaniglia. Una torta originaria del nord-est europeo

    Per decorarla e servirla l’ho abbinata con la panna fresca montata freddissima, assieme a un cucchiaino d’estratto di vaniglia e allo zucchero a velo vanigliato. Inserire la panna montata in una sac à poche e decorare la poppy seed cake. Aggiungere frutta di stagione a piacere.

  5. La poppy seed cake alla vaniglia è pronta per essere servita ai nostri commensali. Buona degustazione!!!

Consigli

Conservare la torta nel frigo se l’abbiniamo alla panna, altrimenti basta un contenitore apposito a temperatura ambiente. Per chi non lo sapesse poppy seed cake significa letteralmente “torta ai semi di papavero”. Volendo farcire anche l’interno è consigliabile usare uno stampo piccolo circa di 18 o al massimo 20 cm o raddoppiare le dosi. A chi piacciono i semi di papavero consiglio di provare il banana bread.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.