CREMA DI WHISKY O IRISH CREAM

Eccomi a presentarvi un digestivo o più semplicemente servito come dessert a fine pasto. Semplice e veloce da fare è la crema di whisky o irish cream in lingua originale. Conosciamo questo liquore dolce dal più famoso Baileys distribuito in tutto il mondo e apprezzato soprattutto dalle donne 😉 Ottimo come idea regalo per qualche ricorrenza. Ma vediamo come prepararlo

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 Bottigliette da 250 ml

Ingredienti

  • 375 ml Latte condensato
  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 150 ml Whisky (Irlandese)
  • 4 cucchiaini Topping al caramello
  • Mezzo cucchiaini Cacao amaro in polvere
  • Mezzo cucchiaini Caffè solubile
  • Mezzo cucchiaini Estratto di vaniglia

Preparazione

  1. Prepariamo tutti gli ingredienti sulla tavola, per averli più comodi e già dosati. Iniziamo a inserire nel frullatore il latte condensato con la panna, azionare il dispositivo per amalgamare bene il tutto rendendolo una bella crema liscia e lievemente montata (come consistenza circa come una besciamella). Aggiungere a questo punto il caffè solubile, il cacao amaro e l’estratto di vaniglia sempre tenendo il frullatore azionato. Una volta che gli ingredienti sono ben incorporati aggiungere i quattro cucchiaini del topping al caramello. Continuare sempre col frullatore acceso. Da ultimo versare a filo il whisky irlandese amalgamandolo per bene alla crema di panna.

    La nostra crema di whisky o irish cream è pronta per essere imbottigliata e messa a riposare nel frigo.

  2. BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consiglio

Come misura ho utilizzato un cucchiaino da tè, leggermente più grande da quello per il caffè. La crema whisky o irish cream (come preferite chiamarla) si conserva molto bene nelle bottigliette piccole da 250 ml per un mese nel frigo. In questa ricetta ho messo il topping al caramello, ma è possibile utilizzare le caramelle al mou, in questo caso l’ideale sarebbero 4/5 caramelle fatte fondere in un poco di panna al microonde o in un pentolino sul fuoco a bassissima fiamma. Mi raccomando cercate di non far bollire le caramelle!!! Una volta sciolte attendere che si raffreddano un pochino e diluirle con il whisky, poi procedere come indicato nella ricetta. Altro consiglio da sottolineare è utilizzare un whisky irlandese per rimanere più fedeli alla ricetta originale che, per l’appunto, è irlandese. Prima di servire la crema whisky è indicato scuotere la bottiglia per miscelare gli aromi. Se vi piacciono i cocktail potete vedere anche la ricetta del famoso Cuba Mojito cliccando qui.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.