MELANZANE SUL LETTO DI POMODORO

OSSERVANDO L’IMMAGINE RAFFIGURATA, SI POTREBBE PENSARE CHE SI TRATTA DI MELANZANE ALLA PARMIGIANA!
IN REALTA’ NON E’ COSI’, POICHE’ LE ASSOMIGLIANO MA SI CHIAMANO MELANZANE SUL LETTO DI POMODORO.
LA DIFFERENZA STA NELLA COTTURA DELLE STESSE, OVVERO IN FORNO E NON FRITTE.
QUESTO PIATTO RAPPRESENTA UN’ ALTERNATIVA PIU’ SALUTARE MA ALLO STESSO GUSTOSA.
NONOSTANTE IN PASSATO CON IL TERMINE MELANZANA CI SI RIFERIVA A UNA” MELA NON SANA”, IN REALTA’ SI PARLA INVECE DI UNA VERDURA CHE SE COTTA HA MOLTE PROPRIETA’ BENEFICHE, TRA CUI QUELLA DRENANTE , OLTRE AD ESSERE RICCA DI VITAMINE.
ESISTONO TANTE VARIETA’ CHE SI DISTINGUONO PER COLORE E DIMENSIONE E CON LE QUALI SI POSSONO CREARE MOLTEPLICI ABBINAMENTI.
PER ALCUNE CURIOSITA’ SULLE MELANZANE VI RIMANDO A QUESTO LINK:
Melanzana – Proprietà, varietà, utilizzi | Alimentipedia.it

  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4 PERSONE
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PER PREPARARE LE MELANZANE

SI PUO’ UTILIZZARE QUALSIASI TIPO DI MELANZANA.
  • 4melanzane ovali nere
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

INGREDIENTI PER CONDIRE LE MELANZANE

  • 1 lpassata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • 1mozzarella
  • grana Padano DOP
  • basilico

STRUMENTI PER LE MELANZANE SUL LETTO DI POMODORO

LA PREPARAZIONE NON RICHIEDE PARTICOLARI STRUMENTI;
TUTTAVIA SI PUO’ UTIZZARE UN TRITATUTTO PER TAGLIARE LE MELANZANE A FETTINE DELLE STESSE DIMENSIONI.
  • Tritatutto

PREPARAZIONE DELLE MELANZANE SUL LETTO DI POMODORO

  1. PRIMA DI TUTTO TAGLIARE LE MELANZANE ORIZZONTALMENTE A RONDELLINE;

    ADAGIARLE SU UNA TEGLIA RIVESTITA DI CARTA FORNO E CONDIRLE CON OLIO E SALE;

    POI CUOCERLE PER 15 MINUTI A 160/ 170°.

  2. NEL FRATTEMPO FAR RESTRINGERE LA PASSATA DI POMODORO DOPO AVERLA CONDITA CON OLIO, SALE E BASILICO.

  3. DOPODICHE’ PROCEDERE A FARE GLI STRATI:

    METTERE ALLA BASE DELLA TEGLIA DA FORNO IL POMODORO, POI LE MELANZANE E UNA CONDITA DI GRANA E SI CONTINUA COSI’ FINO AD ESAURIMENTO DEGLI INGREDIENTI.

    INFINE NELLO STRATO SUPERFICIALE AGGIUNGERE ANCHE LA MOZZARELLA;

    INFORNARLA POI A 160°/170° PER 15/20 MINUTI

LE MELANZANE SUL LETTO DI POMODORO SI POSSONO MANGIARE IN INVERNO MA ANCHE IN ESTATE SE COTTE MAGARI CON UN PO’ DI ANTICIPO RISPETTO ALL’ORA DEL PASTO.

OLTRETUTTO LA PASSATA DI POMODORO IN ESTATE PUO’ ESSERE SOSTITIUTA CON I POMODORI FRESCHI FATTI RITIRARE IN PADELLA.

SI CONSERVA IN FRIGORIFERO ANCHE PER TRE GIORNI.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chiccacucina

MI CHIAMO FEDERICA, HO 34 ANNI E ABITO IN UN PICCOLO PAESINO DELLA MAREMMA TOSCANA CHE SI CHIAMA MONTIANO. SONO LAUREATA IN GIURISPRUDENZA MA PER SCELTA MI OCCUPO PRINCIPALMENTE DEI MIEI DUE BAMBINI DI 2 E 6 ANNI E MI DILETTO A CUCINARE. LA CUCINA PER ME E' UNA DELLE PASSIONI CHE DA'MAGGIORMENTE SODDISFAZIONE SIA PER CHI PREPARA I PIATTI, SIA PER CHI LI MANGIA!!