Crea sito

LA PANZANELLA O PANSANELLA

LA PANZANELLA O PANSANELLA?!
QUESTI SONO I NOMI DELLA RICETTA CHE PRESENTO IN QUESTO POST E CHE DA BUONA TOSCANA, HO IL PRIVILEGIO DI VANTARNE LE ORIGINI.
PIATTO ANTICO, MA DI FAMA ANCORA ATTUALE!
È UNO DEI PIÙ SEMPLICI DA REALIZZARE, MA CARICO DI GUSTO E FANTASIA.
ALLA BASE VI E’ OVVIAMENTE IL PANE RAFFERMO, CHE OGGI COME IN PASSATO, FORTUNATAMENTE ABBONDA NELLE NOSTRE CASE, POI IMMANCABILE L’ OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA E TUTTO IL RESTO È A PIACIMENTO DI CHI LA PREPARA E LA CONSUMA!
PER TUTTE LE CURIOSITA’ SU QUESTA SPECIALE PIETANZA, LEGGETE QUESTO LINK:
Panzanella: come nasce e perché si chiama così

  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4 PORZIONI
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • 500 gpane raffermo
  • 1cipolla rossa
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • 150 gmais, dolce, in scatola, sgocciolato
  • 150 golive nere
  • 150 gpomodorini
  • 40 gpinoli

STRUMENTI

DATA LA SEMPLICITÀ DELLA RICETTA, NON SONO NECESSARI PARTICOLARI STRUMENTI PER PREPARARLA ANCHE SE IN PASSATO SI PARLAVA DI ” ZANELLA” DA QUI IL NOME PANZANELLA, CHE INDICAVA IL PIATTO FONDO O LA ZUPPIERA CHE LA CONTENEVA.
  • ZANELLA

PREPARAZIONE DELLA PANZANELLA O PANZANELLA

  1. PER PRIMA COSA, TENERE IN AMMOLLO IL PANE INSIEME ALL’ ACETO E ALLA CIPOLLA TRITATA PER CIRCA 30 MINUTI;

    DOPODICHE’ STRIZZARLO MOLTO BENE ,ADAGIARLO NELLA ZUPPIERA E SALARLO;

    POI PRENDERE I POMODORINI, LAVARLI, TAGLIARLI A METÀ, CONDIRLI CON OLIO E SALE E AGGIUNGERLI AL PANE;

    INFINE INTRODURRE ANCHE OLIVE, MAIS E PINOLI;

    CONDIRE TUTTO CON OLIO E LASCIARE INSAPORIRE PER CIRCA UN’ ORA.

    A QUESTO PUNTO LA PANZANELLA O PANSANELLA È PRONTA!!

SI CONSERVA IN FRIGORIFERO, CHIUSA IN UN CONTENITORE ERMETICO ANCHE PER 3 GIORNI.

LA VARIETÀ DEGLI INGREDIENTI DIPENDE DAL VOSTRO GUSTO E DALLA STAGIONALITÀ DEI PRODOTTI.

SI CONSUMA PREVALENTEMENTE IN ESTATE, MA SERVITA CALDA, E CON CONDIMENTI INVERNALI, SI PUÒ ADATTARE ANCHE ALLA STAGIONE PIÙ FREDDA

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chiccacucina

MI CHIAMO FEDERICA, HO 34 ANNI E ABITO IN UN PICCOLO PAESINO DELLA MAREMMA TOSCANA CHE SI CHIAMA MONTIANO. SONO LAUREATA IN GIURISPRUDENZA MA PER SCELTA MI OCCUPO PRINCIPALMENTE DEI MIEI DUE BAMBINI DI 2 E 6 ANNI E MI DILETTO A CUCINARE. LA CUCINA PER ME E' UNA DELLE PASSIONI CHE DA'MAGGIORMENTE SODDISFAZIONE SIA PER CHI PREPARA I PIATTI, SIA PER CHI LI MANGIA!!