Danubio alla pizza

Il danubio alla pizza è uno sfizioso lievitato, semplice e irresistibile.
Soffici palline ripiene di prosciutto e provola filante, ricoperte di pomodoro e mozzarella, perfette per una cena informale, un buffet o una festa.
Leggete come fare il danubio alla pizza con la ricetta facile che trovate di seguito, come sempre, subito dopo la foto 😉

danubio alla pizza gp
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni16 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 190 gfarina 0
  • 190 gfarina 00
  • 30 gzucchero
  • 180 mllatte (tiepido)
  • 1tuorlo
  • 4 glievito di birra secco
  • 100 gprosciutto cotto
  • 100 gprovola
  • 100 gmozzarella
  • passata di pomodoro (qualche cucchiaio)
  • olio extravergine d’oliva
  • basilico
  • sale

Preparazione del danubio alla pizza

  1. Sciogliete il lievito di birra secco in mezzo bicchiere di latte tiepido prelevato dal totale occorrente per la ricetta insieme ad un cucchiaino di zucchero di quello occorrente per la ricetta.

    In una capiente ciotola mescolate i due tipi di farina con il resto dello zucchero e fate un vuoto al centro.

    Versateci 25 ml di olio extra vergine di oliva, il tuorlo e il composto di lievito.

    Mescolate con una forchetta, incorporando piano le farine e aggiungendo il latte rimasto a filo.

    Quando i liquidi saranno stati assorbiti, trasferitevi su di un piano di lavoro e impastate energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Incorporateci un cucchiaino di sale e continuate ad impastare fino a quando il vostro impasto non sarà omogeneo ed elastico.

    Oleate una ciotola e disponetevi l’impasto, spennellandone la superficie con un poco di olio.

    Coprite la ciotola con della pellicola da cucina, sigillandone bene i bordi con quelli della ciotola, in modo da non lasciar passare aria.

    Fate lievitare in un luogo caldo e privo di correnti di aria fino al raddoppio (ci vorranno un paio di ore circa).

  2. Tritate il prosciutto e la provola.

    Riprendete l’impasto e dividetelo in porzioni di 40g circa l’una, dovete ottenere 16 pezzi.

    Formate delle palline con ciascun pezzo e appiattite ciascuna pallina in un disco da pochi millimetri di spessore.

    Farcite con un po’ di prosciutto e un po’ di provola e richiudete i dischi, formando di nuovo delle palline.

    Foderate una tortiera da 20 cm di diametro di carta da forno.

    Disponetevi le palline, tenendole leggermente distanziate.

    Coprite la tortiera con un canovaccio pulito e lasciatela lievitare per un’altra ora.

  3. Condite la passata di pomodoro con un pizzico di sale e un filo di olio extra vergine di oliva.

    Tagliate la mozzarella a dadini e lasciatela asciugare.

    Al termine della lievitazione accendete il forno a 200° in modalità statica.

    Spennellate la salsa di pomodoro condita sulla superficie del danubio e infornate per dieci minuti.

    Sfornate, cospargete con la mozzarella e infornate nuovamente per altri dieci minuti.

    Sfornate e lasciate intiepidire il vostro danubio alla pizza, prima di servirlo cosparso con qualche foglia di basilico fresco.

    Chez Bibia

Note

Prova anche il danubio salato (ricetta QUI) o per i più golosi il danubio alla nutella (ricetta QUI).

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, segui e diventa fan della mia pagina su facebook: ti basta solo cliccare QUI e aggiungere il tuo “Mi piace” alla pagina 😉

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.