Fiocco di neve – dolce napoletano

FIOCCO DI NEVE – DOLCE NAPOLETANO soffice brioche ripiena di golosa crema.
I Fiocchi di neve sono delle piccole briochine morbide morbide nate dalla genialità di un noto pasticcere napoletano : Poppella.
E’ praticamente impossibile resistere a queste piccole delizie , la loro morbidezza unita alla golosità della crema, è un qualcosa di spettacolare.
La peculiarità di questo dolce è data dalla crema.
Nessuno conosce perfettamente la composizione di questa crema, ovviamente è un segreto che Poppella custodisce accuratamente 😉 io però credo di esserci andata veramente molto vicino.
C’è chi mette la crema pasticcera, perchè ha un lieve sentore di vaniglia; chi mette panna vegetale; chi mette crema al burro … insomma ognuno ha la propria ricetta di questa fantastica crema, io però sono certa che se proverete la mia versione quasi quasi vi sembrerà di mangiare l’autentico Fiocco di Neve di Poppella.
Ma adesso basta chiacchiere, andiamo in cucina e prepariamo insieme questo Boccone Goloso 😉

FIOCCO DI NEVE - DOLCE NAPOLETANO
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 brioche
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Crema

  • 170 gricotta di pecora
  • 80 gzucchero
  • 25 mllatte intero
  • 150 mlpanna da montare (vegetale )
  • 150 mlpanna fresca liquida
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (o i semi di una bacca )

Per l’impasto delle brioche

  • 250 gfarina Manitoba
  • 250 gfarina 00
  • 10 glievito di birra fresco
  • 225 mllatte intero
  • 60 gburro
  • 1 cucchiainomiele
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (o i semi di una bacca )
  • 1uovo (medio intero)
  • 1tuorlo (di uovo medio)

Per la finitura

  • 1tuorlo (di uovo medio )
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti per la preparazione dei Fiocchi di neve

  • Planetaria
  • Ciotola
  • Spatola
  • Sac a poche

Preparazione

  1. Per preparare il FIOCCO DI NEVE – DOLCE NAPOLETANO iniziamo preparando quella che sarà la base … le nostre briochine.

    Queste ovviamente dovranno lievitare e quindi ci vorrà un pochino di tempo 😉

  2. Io ho utilizzato una planetaria, voi se non l’avete potete fare a mano….ci vorrà solo un pochino più di tempo e pazienza, ma seguendo tutti i passaggi anche a mano verranno benissimo 😉

  3. Dunque iniziamo sciogliendo il lievito nel latte.

    Versiamo poi nella ciotola della planetaria le farine e lo zucchero, e con il gancio a foglia iniziamo a mescolare.

  4. Aggiungiamo l’uovo, il tuorlo, il miele, e la vaniglia e mescoliamo ancora.

  5. Togliamo la foglia e mettiamo il gancio e iniziamo ad impastare a velocità medio alta, a questo punto aggiungiamoci il burro che deve essere morbido.

  6. Lasciamo impastare fino a quando il composto non incorderà … ovvero non si staccherà dalle pareti della ciotola.

  7. Se non dovesse incordare proviamo ad aggiungere un cucchiaio di manitoba, se anche così non dovesse andare allora vuol dire che l’impasto si è riscaldato troppo. Quindi togliamo la ciotola dalla planetaria e mettiamola in frigo per una decina di minuti.

  8. Trascorso questo tempo riprendiamo la ciotola dal frigo e rimescoliamo fino a fare incordare il nostro impasto.

  9. Ora possiamo far riposare il composto coperto da pellicola fino al raddoppio, questo varia molto dalla temperatura che avete in casa, diciamo che il forno con la lucina accesa sarà il luogo perfetto 😉

  10. Una volta che il nostro impasto è raddoppiato, sgonfiamolo, e formiamo delle palline da circa 25 grammi.

  11. Le brioche Fiocco di neve di Poppella sono piccole, sono dei bocconcini da mangiare in un sol morso, quindi non eccediamo con il peso dell’impasto 😉

  12. Mettiamo le nostre piccole Nuvole sulla teglia del forno rivestita di carta forno avendo cura di lasciare un pochino di spazio tra l’una e l’altra, così non si uniranno troppo durante la lievitazione.

  13. Lasciamo quindi lievitare i Fiocchi di neve fino al raddoppio, come sempre nel forno spento con lucina accesa 😉

  14. Nel frattempo che le brioche lievitano dedichiamoci alla preparazione della Crema Fiocco di Neve.

  15. Mettiamo in una ciotola la ricotta e lo zucchero, e iniziamo a mescolare con le fruste elettriche.

  16. Aggiungiamoci ora, la panna da montare vegetale, la panna fresca, il latte, e il cucchiaino di estratto alla vaniglia. E mescoliamo sempre con le fruste, finchè non otterremo una crema soffice e spumosa 😉

  17. La nostra Crema Fiocco di Neve di Poppella è pronta 😉

    Mettiamola in frigo fino a quando dovremo utilizzarla.

  18. Trascorsi il tempo necessario alla lievitazione , riprendiamo le nostre brioche e spennelliamole con il tuorlo d’uovo.

  19. Dopo di che inforniamo in forno già caldo a 170 gradi modalità statica per circa 15/20 minuti.

    Dovranno risultare dorate in superficie 😉

  20. Ora che le briochine sono cotte, quando sono ancora calde, ma non bollenti, riempiamole con la nostra crema.

  21. Prendiamo la Crema dal frigo e mettiamola in una sac a poche.

    Facciamo un piccolo foro sulla base della briochina e mettiamoci dentro la punta della sacca.

    Farciamo il nostro FIOCCO DI NEVE – DOLCE NAPOLETANO eeeee eccolo pronto e goloso da mangiare

  22. Facciamo così per tutte le Nuvole e alla fin spolverizziamoci sopra dello zucchero a velo.

  23. Ecco pronti i nostri Fiocchi di Neve di Poppella.

    Soffici e gustosi … il dolce napoletano perfetto per tutta la famiglia 😉

  24. FIOCCO DI NEVE - DOLCE NAPOLETANO

    Provatelo anche voi e fatemi sapere 😉

CONSIGLI

Se volete potete provare questo golosissimo Rotolo fatto sempre con la buonissima Crema Fiocco di Neve.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.