Ricetta Pizza margherita fatta in casa

Ricetta Pizza margherita fatta in casa, ecco la ricetta perfetta per preparare in casa una fantastica Pizza Margherita.
Da buona napoletana per me la pizza è ‘Na cosa seria!
Ovviamente adoro la pizza fatta in ogni modo, tant’è che spesso vario, ma la pizza in assoluto per me è solo una … lei …la Regina delle pizze … LA MARGHERITA!!
La versione che vi propongo io non è la versione delle pizzerie, ma una pizza golosissima, fatta da un impasto ben alveolato, e leggermente più croccante sotto.
Una pizza facile da fare, con un pre impasto che aiuterà a dare la giusta spinta alla lievitazione, e l’impasto poi che faremo molto idratato, ma non allarmatevi 😉 è facile da fare, più facile a farsi che a dirsi 😉
Ma basta chiacchiere andiamo in cucina e prepariamo insieme questo Boccone Goloso.

RICETTA PIZZA MARGHERITA FATTA IN CASA
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni3 PERSONE
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione dell’impasto

  • 500 gfarina Manitoba
  • 5 glievito di birra fresco
  • 400 gacqua
  • 10 golio extravergine d’oliva
  • 15 gsale (fino)

Ingredienti per la farcitura della Pizza Margherita

  • 300 gfiordilatte
  • 400 gpomodori pelati
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale (fino)
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 2 fogliebasilico

Strumenti

  • Planetaria
  • Ciotola

Preparazione della Pizza Margherita napoletana

  1. Iniziamo la preparazione della RICETTA PIZZA MARGHERITA FATTA IN CASA preparando l’impasto.

  2. Come già detto prima , faremo per questa preparazione un pre – impasto, ovvero un lievitino, che ci permetterà di dare la giusta spinta al nostro impasto 😉

  3. Mettiamo quindi nella ciotola della planetaria 50 grammi di farina presi dal totale, 50 grammi di acqua presi anch’ essi dal totale, e i 5 grammi di lievito di birra fresco.

  4. Mescoliamo con il gancio a forma di foglia, e quando tutto sarà amalgamato copriamo con la pellicola e mettiamo a lievitare.

  5. Il nostro lievitino , o pre – impasto, dovrà gonfiare, ci vorranno più o meno 40 minuti, questo dipende molto dalla temperatura che avete in casa … : più fa freddo più ci metterà tempo 😉

  6. PRIMA DI CONTINUARE, SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE, LASCIA UN LIKE ALLA MIA PAGINA FACEBOOK CLICCANDO QUI , E ALLA MIA PAGINA INSTAGRAM CLICCANDO QUI

  7. Una volta che il nostro lievitino è pronto mettiamolo nella ciotola della planetaria insieme alla farina e all’acqua, e mescoliamo sempre con il gancio a foglia a velocità media.

  8. Aggiungiamoci ora l’olio, e per ultimo il sale.

  9. L’impasto sarà pronto quando incorderà , ovvero resterà tutto attaccato sul gancio e la ciotola sarà completamente pulita.

  10. Comunque, il nostro impasto per la pizza margherita dovrà risultare molto molto morbido, quasi attaccaticcio, in quanto è un impasto molto idratato.

    Una volta pronto spostiamoci su una spianatoia, infariniamola leggermente, e mettiamoci il nostro impasto.

  11. Formiamo una palla liscia e poco appiccicosa lavorando l’impasto sbattendolo sulla spianatoia e rigirandolo su se stesso…quindi : batto e ripiego su se stesso , batto e ripiego su se stesso…

    Facciamo queste pieghe per un due, tre volte così la superficie risulterà liscia e ingloberà aria 😉

  12. Ora, la nostra Ricetta Pizza margherita fatta in casa è quasi finita, mettiamo quindi l’impasto a lievitare fino al raddoppio.

  13. Nel frattempo che l’impasto raddoppia di volume, dedichiamoci alla farcitura.

  14. La pizza margherita napoletana è fatta con pochi e semplici ingredienti: pomodoro, fiordilatte, olio e basilico.

  15. Quindi prendiamo i nostri pomodori pelati, e con la forchetta schiacciamoli leggermente.

    Saliamoli, e mettiamoci anche il cucchiaio di olio 😉

  16. Tagliamo a cubetti il fiordilatte.

    Ecco, sul fiordilatte ho da dire qualcosa.

    Deve essere “secco”! Eh già, deve essere secco perchè altrimenti in cottura rilascia latte 😉

    Quindi potete acquistarlo il giorno prima, e metterlo poi in frigo, in questo modo sarà ben secco e perfetto per la nostra pizza fatta in casa 😉

  17. Una volta che l’impasto per la pizza margherita è lievitato, mettiamolo di nuovo sulla spianatoia infarinata e con i polpastrelli allarghiamolo senza però rompere le bolle d’aria che si saranno formate.

  18. Ora oliamo leggermente la teglia del forno, e adagiamoci delicatamente la nostra pizza.

    Facciamo lievitare per altri 30/40 minuti.

  19. Trascorso questo tempo riscaldiamo il forno a 250 gradi modalità statica e inforniamo la pizza, così, nuda, senza alcun condimento.

  20. Facciamo cuocere sul ripiano più basso del forno per circa 15/20 minuti.

  21. Una volta assicurati che la base è ben cotta, passiamo l’impasto sul ripiano centrale. Facciamo cuocere altri 10 minuti.

  22. Trascorso il tempo necessario, sforniamo la pizza, e mettiamoci sopra il pomodoro. Ri-inforniamo per altri 10 minuti.

  23. Ora riprendiamo la pizza e mettiamoci sopra il fiordilatte. Lasciamo cuocere sul ripiano più alto per 5 minuti.

  24. Ecco pronta la nostra Pizza Margherita fatta in casa.

    Sforniamola e mettiamoci sopra il parmigiano e le foglie di basilico…et voilà 😉

  25. Pizza Margherita fatta in casa, buona, croccante sotto e più morbida sopra…golosissima 😉

  26. RICETTA PIZZA MARGHERITA FATTA IN CASA

    Provatela anche voi e fatemi sapere 😉

CONSIGLI

Se non avete tempo per aspettare le varie lievitazioni, ho la ricetta che fa per voi… un IMPASTO VELOCE PER UNA PIZZA ALTA E GUSTOSA , CLICCATE QUI PER LA RICETTA

Oppure ecco la ricetta di un’altra bontà tutta partenopea LA PIZZA PARIGINA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.