Rotolo Nonna Cea con carne e spinaci

Rotolo Nonna Cea con carne e spinaci. Immagino che tutti abbiate capito che si tratta di una ricetta della mia carissima nonna. Non so dirvi quale sia il suo nome esatto, né la sua provenienza, ma vi posso dire che è un piatto che a me e ai miei fratelli è sempre piaciuto molto. Non lo mangiavo da quando mia nonna è mancata, 35 anni fa perchè nessuno di noi sapeva tirare la sfoglia a mano. Qualche giorno fa, mio fratello mi ha chiesto se ricordavo come si prepara e così ha fatto scattare la molla. Mi sono detta che avrei dovuto prepararlo, che anche se non fosse venuto benissimo sarebbe comunque stato un inizio, ma, soprattutto, mi avrebbe permesso di sentire la nonna vicina e di farmi una coccola. Il risultato è stato comunque molto soddisfacente, è piaciuto molto anche a mio marito, che non l’aveva mai assaggiato. Le foto sono brutte, ma quando le ho scattate non pensavo le avrei usate per condividere la ricetta, dovevano servire solo a mio fratello…

Rotolo Nonna Cea con carne e spinaci - La Barbacucina
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 25 Minuti
  • Porzioni5-6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta

  • 2Uova (grandi)
  • 200 gFarina 0
  • 1 pizzicoSale

Ingredienti per il ripieno del Rotolo Nonna Cea con carne e spinaci

  • 500 gMacinato (di manzo o vitello)
  • 1Cipolla
  • 1Carota (piccola)
  • 1Sedano (costina)
  • 1 ramettoRosmarino
  • 2 foglieSalvia
  • 1 ramettoTimo
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 400 gSpinaci (surgelati)
  • 1Burro (noce)
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe (meglio se macinato al momento)

Ingredienti per il condimento

  • 400 gPassata di pomodoro (io ho utilizzato quella di pomodoro datterino)
  • 1 spicchioAglio
  • foglieBasilico (fresco)
  • 20 mlOlio extravergine d’oliva
  • 10 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe (macinato al momento)

Preparazione del ripieno per Rotolo Nonna Cea con carne e spinaci

  1. Iniziate preparando il ragù in bianco.
    Tritate sedano, carota e cipolla, ponete il trito in un tegame con l’olio extravergine di oliva e fate soffriggere leggermente.

    Unite la carne macinata, mischiate e fate insaporire per un paio di minuti. Sfumate con il vino bianco, aggiungete gli aromi e fate cuocere a fuoco basso.

    Regolate di sale e di pepe.

    In una padella antiaderente sciogliete il burro e ponetevi gli spinaci surgelati. Coprite fino a quando non saranno scongelati, scoperchiate, regolate di sale e pepe. Se necessario cuocete ancora qualche minuto per far asciugare il liquido in eccesso.

    Spegnete e fate raffreddare.

Preparazione del condimento

  1. In un tegame ponete l’olio, lo spicchio d’aglio sbucciato e le foglie del basilico lavate, asciugate e spezzettate.

    Unite la passata di pomodoro, salate, pepate e fate cuocere a fuoco basso fino a quando avrà raggiunto la consistenza da voi desiderata.

Preparazione della pasta fresca

  1. In una terrina mettete la farina ed il sale, mischiate bene e formate un buco al centro.

    Sgusciate le uova e cominciate a lavorarle, incorporando man mano la farina, con una forchetta.

    Quando l’impasto comincerà a prendere consistenza, iniziate a lavorarlo con le mani, trasferitelo sulla spianatoia e lavorate energicamente fino a quando avrete ottenuto un impasto omogeneo.

    Formate una palla e lasciatela riposare per 15 minuti circa, coperta da un telo o dalla terrina capovolta.

    Trascorso il tempo di riposo, armatevi di mattarello e cominciate a “tirare la sfoglia”, ovvero assottigliate la pasta, dando una forma circolare, fino a raggiungere lo spessore di un paio di millimetri. Se volete potete assottigliarla anche di più, è questione di gusti.

Come assemblare il Rotolo Nonna Cea con carne e spinaci

  1. Rotolo Nonna Cea con carne e spinaci - La Barbacucina

    Tritate grossolanamente, con un coltello, gli spinaci ormai raffreddati ed uniteli al ragù. Mischiate con cura per rendere omogeneo il tutto. Se necessario, aggiustate di sale e pepe.

    Disponete il ripieno sulla pasta e poi arrotolatela delicatamente su se stessa, riportando all’interno i bordi laterali così da evitare che il ripieno possa fuoriuscire.

    Spennellate con un filo di acqua il bordo finale in modo da sigillare il rotolo.

    Ora prendete un canovaccio pulito ed adagiatevi sopra il rotolo, facendo molta attenzione a non romperlo.

    Avvolgetelo nel telo e chiudete lo stesso con lo spago da cucina per evitare che si possa srotolare durante la cottura.

  2. Rotolo Nonna Cea con carne e spinaci - La Barbacucina

    Prendete una pentola abbastanza capiente ed adagiatevi il rotolo all’interno.

    Coprite il tutto con abbondante acqua fredda e ponete sul fuoco.

    Quando l’acqua inizierà a bollire, cuocete per 20-25 minuti.

    Versate tutta l’acqua e poi, facendo attenzione a non scottarvi, togliete il rotolo dalla pentola.

    Rimuovete lo spago e il telo, tagliate a fette spesse due dita il rotolo e mettetelo nei piatti.

    Disponete il sugo sulla superficie, spolverate con il parmigiano e servite ben caldo.

Note e suggerimenti

Come avrete notato, questa ricetta richieda un po’ di tempo, ma se vi organizzate e preparate il ripieno ed il condimento la sera prima, il tutto vi sembrerà più facile.

Se vi piacciono i rotoli provate anche lo Gnocco farcito con prosciutto e formaggio

Mi trovate anche su Facebook e Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.