Cosce di pollo al forno light

Cosce di pollo al forno light

Le cosce sono la parte più abita del pollo ed a casa mia sono sempre contese.

Io le preferisco al petto perché essendo la carne di pollo molto magra spesso se si usano pochi condimenti potrebbe risultare asciutta.

Al contrario le cosce e le sovracosce in genere tendono a mantenersi più umide soprattutto nella cottura al forno.

In questo periodo quindi, in cui abbiamo deciso di seguire una dieta sana e poco calorica, sono la scelta ideale per la ricetta di oggi.

Aggiungendo le spezie giuste e qualche verdurina e rispettando i tempi di cottura otterrete una carne morbida e succosa.

Realizzeremo così un piatto sano, a basso contenuto calorico ed adatto a tutte le stagioni a cui nessuno saprà resistere!

Veramente facili da preparare non richiedono particolari attenzioni.

Anche coloro che sono meno esperti in cucina riusciranno ad ottenere un risultato strepitoso.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    45-50 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Cosce di pollo 8
  • Carote 2
  • Sedano 2 coste
  • cipolla (grande) 1
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Pomodorini ciliegino 6
  • Prezzemolo q.b.
  • Timo q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Maggiorana q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Farina q.b.

Preparazione

Step 1

  1. Innanzitutto lavate le verdure, tagliate le carote e il sedano a rondelle ed i pomodorini in 4.

    Poi sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine.

    Infine lavate gli aromi, tritateli nel mixer e metteteli da parte. Vi serviranno 2 cucchiai del mix così ottenuto.

    Non togliete la pelle al pollo, anche se grassa.

    Renderà il piatto più buono e ci permetterà di utilizzare meno condimento.

    A questo punto mettete le verdure in una ciotola aggiungete 2 cucchiai di olio, gli aromi e mescolate.

Step 2

  1. Poi prendete una pirofila e ricopritela con carta da forno.

    Adagiatevi sopra il pollo leggermente infarinato e il composto di verdure ed aromi.

    Lasciate cuocere in forno ventilato a 190 gradi per circa 30 minuti coperto da carta stagnola.

    Quindi passato questo tempo estraete il pollo dal forno e togliete la stagnola.

    Irrorate con il vino bianco mescolate e rimettete a cuocere per circa 15 – 20 minuti.

    Il pollo è pronto quando sarà bello dorato come in foto.

    Sfornate e servite.

Note

Conservazione

Le cosce di pollo al forno possono essere conservate in frigorifero per massimo un giorno.

Vi sconsiglio di surgelarle.

Consiglio

Se non dovete seguire un regime dietetico arricchitele con un contorno di patate.

Precedente Pasta con il tonno fresco Successivo Pane bianco con pasta madre

Lascia un commento