Crea sito

FRITTELLE DI SAN GIUSEPPE

Frittelle di San Giuseppe

Le frittelle di San Giuseppe sono dei dolcetti di riso squisiti ed appena cominci a mangiarli, uno tira l’altro. Tradizione vuole che per la festa del papà sia un piatto che non può mancare in tavola, tant’è che fin da piccola le ho sempre viste fare a mia mamma. Questa usanza si rimanda di madre in figlia…e così ho provato a fare la ricetta che si usa dalle nostre parti. Un procedimento semplice con ingredienti genuini e dove il riso è l’elemento che non può proprio mancare!!! Mi raccomando le Frittelle di San Giuseppe vanno fatte solo fritte…altrimenti non si ottiene una buona riuscita. Nella mia ricetta ho aggiunto un pò di zucchero, anche se mia mamma non lo metteva mai perchè preferiva aggiungerne un pò di più alla fine, io invece preferisco sentire il gusto dolce anche all’interno dell’impasto e comunque spolverizzo molto anche di zucchero a velo dopo cotte…provatele, buone davvero!!!

Frittelle di San Giuseppe
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

  • 130 gRiso
  • 500 gFarina
  • 250 mlAcqua
  • 500 mllatte
  • 5Uova
  • 1 pizzicoSale
  • 50 gZucchero
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci
  • q.b.Zucchero a velo
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

Per prima cosa mettete in una pentola il riso insieme all’acqua ed a metà dose di latte; quando vedete che stacca il bollore prendete il tempo occorrente per la cottura del riso e dopo fatelo raffreddare.
Nel frattempo sbattete le uova e versatele nella pentola del riso cotto, aggiungendo successivamente la farina, il lievito, l’altra metà dose del latte e lo zucchero rigirando il tutto con un mestolo fino a quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati.
Otterete un composto di media consistenza (se l’impasto vi sembra troppo morbido aggiungete un pò di farina).
Intanto mettete una padella d’olio e fatelo scaldare, non appena la temperatura sarà giusta versate piccole dosi di composto aiutandovi con un cucchiaio.
Quando vedete un bel colore dorato scolatele su carta assorbente.
Spolverizzate a piacere con zucchero a velo.

Servite calde sono davvero da golosi!!!

Buon appetito e apparecchiatelatavola…!!! Prova anche La torta di Ade!
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI o sul mio account Instagram QUI.



5,0 / 5
Grazie per aver votato!