Crea sito

FICATTOLE IRREGOLARI

FICATTOLE TOSCANE

Le ficattole irregolari sono uno sfizioso antipasto che si prepara con pasta di pane fritta in olio bollente. Ricetta 100% toscana, si accompagna bene con stracchino e salumi vari come prosciutto, mortadella, finocchiona, salame e quel che vi piace.
Le vere ficattole dovrebbero avere una forma a rombo…ma io che sono pratica e poco geometrica faccio così: prendo delle piccole palline e le spiano come vanno, così capite bene che ogni forma viene diversa l’una dall’altra!!!
In realtà la tradizione vuole che la pasta fritta prenda il suo nome proprio a seconda della forma, anche se l’impasto è il solito. Se facciamo delle semplici palline allora si chiamano coccoli, se diamo una forma rettangolare abbiamo le donzelle e a forma di rombo ecco le ficattole.

Le mie le chiamo ficattole irregolari…proprio perché non le ho dato una forma ben precisa, ma geometria a parte, sono favolose davvero!!!
Non c’è trattoria, osteria, pizzeria in toscana che non le abbiano nel menu…è un classico antipasto irrinunciabile, ma sono ottime anche come aperitivo.
Un consiglio…se per caso vi capita di avere della pasta di pane avanzata ecco ora sapete come utilizzarla. Spesso io faccio così quando me ne trovo in più: ne faccio una palla della grandezza di una pagnotta e la congelo, poi quando abbiamo voglia di ficattole la tolgo dal freezer e pronti per friggere!!!.
 
Semplicissime e buonissime!!!
 

FICATTOLE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

  • 500 gFarina
  • 30 gLievito di birra
  • q.b.Acqua
  • q.b.Sale
  • Olio di semi di arachide (per friggere)

ecco come si preparano le ficattole irregolari…

Per prima cosa dobbiamo preparare la pasta di pane, quindi sciogliete il lievito in poca acqua tiepida e versatelo al centro della farina posta su una spianatoia; aggiungete altra acqua tiepida e lavorate aggiungendo un pizzico di sale, fino ad ottenere un impasto consistente.

Coprite con un panno e lasciate riposare in ambiente caldo per un’ora.

Una volta che l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, lavoratelo ancora un pò, fate delle piccole palline e spianatele con un mattarello alte circa 1 cm.

Mettete l’olio sul fuoco e quando sarà caldissimo friggete la pasta fino a doratura, scolatele e appoggiatele su un vassoio con carta assorbente.

Cospargete di sale e servitele calde.

Buon appetito e vi consiglio di provare anche le Focaccine di patate.

Consiglio pratico…

Per velocizzare la ricetta, potete acquistare la pasta di pane già pronta!!!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!