Crea sito

Risotto al radicchio.

Il risotto al radicchio è un tipico piatto della cucina veneta, in particolare del trevigiano.

Il risotto al radicchio è un piatto semplice da realizzare e allo stesso tempo raffinato, che si distingue per la sua nota amara.

Per la buona riuscita del risotto al radicchio, il segreto è quello di tostare il riso, sfumarlo con il vino e mantecarlo con il brodo vegetale fino a quando non risulterà cotto.

Normalmete il radicchio viene fatto saltare in padella insieme alla cipolla, io preferisco aggiungerlo dopo insieme al brodo vegetale  in modo da attenuarne la nota amara.

Questa è la mia ricetta!!!

 

 

Risotto-al-radicchio
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2

Ingredienti

  • 200 g Riso
  • 1 cespo Radicchio
  • 1/2 Cipolla
  • 1/2 bicchiere Vino rosso
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 2 fette Provola affumicata
  • 1 l Brodo vegetale
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa iniziate dalla preparazione del brodo vegetale: potete utilizzare quello granulare già pronto, in questo caso vi basterà scaldare l’acqua in un pentolino e scioglierci dentro il contenuto di due dosatori.

    Pulite il radicchio eliminando la parte bianca, lavatelo e tagliatelo a listarelle.

    Sbucciate la cipolla, tagliatela finemente e fatela appassire in una pentola insieme ad un filo d’olio.

    Unite il riso al soffritto facendolo tostare per qualche minuto, sfumatelo con il vino rosso e fatelo evaporare.

    Aggiungete il radicchio a listarelle, poi abbassate la fiamma e continuate la cottura aggiungendo il brodo, un mestolo per volta, fino a quando il risotto non risulterà cotto, in modo da evitare che si asciughi.

    Eventualmente aggiustate di sale.

    Una volta che il risotto è pronto toglietelo dal fuoco, prima di servirlo, mantecatelo con la provola affumicata tagliata a pezzetti ed il parmigiano.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.