Crea sito

paste di mandorla siciliane

Pasta di mandorla Siciliana

Paste di mandorla Siciliane.

Direttamente dalla Sicilia eccovi la ricetta delle paste di mandorla Siciliane,tutti i segreti,il procedimento corretto e la ricetta segreta di questi deliziosi dolcini che sono una bontà unica,un classico della pasticceria Siciliana conosciuto in tutto il mondo 🙂

Chi non conosce le paste di mandorla Siciliane? Quei deliziosi dolcini di pasta di mandorle decorati con ciliegine,cedro e scorzette candite,chicchi di caffè o mandorle,il loro aroma è inconfondibile,come il sapore e la consistenza che li rende una bontà unica 🙂

Per questa ricetta devo ringraziare la mia amica Lucia che mi ha fatto avere tramite sua sorella proprietaria di un’azienda di frutta secca in Sicilia le originali mandorle di Bronte e la signora Concetta,Siciliana doc che mi ha fatto avere la ricetta originale di un suo amico pasticciere,quindi vi assicuro che assaggiando queste paste di mandorla vi sembrerà di stare in un ottima pasticceria Siciliana 😉 Basta parlare,prendete nota e preparatele quanto prima,vi conquisteranno al primo assaggio!

 

Paste di mandorla Siciliana Paste di mandorla Siciliana

 

Ingredienti:

500 g. mandorle pelate di buona qualità

350 g. zucchero a velo vanigliato

150 g. albume

80 g.scorzette di arance candite

1 fialetta aroma alle mandorle

40 g miele

Per colorare:

7 g. sciroppo alla menta

7 g. sciroppo alle amarene

Per decorare:

zucchero semolato

ciliegie,amarene candite

mandorle

scorzette arancia

chicchi di caffè

 

Versione tradizionale:

Tritare a farina le mandorle con 100 g. di zucchero e tenere da parte.

Tritare anche le scorzette di arance con il restante zucchero unirle alle mandorle.

In una capiente ciotola sbattere gli albumi con una forchetta (non devono montare) unire il miele e l’aroma,con un cucchiaio in legno unire il composto di mandorla poco alla volta fino ad avere un composto compatto.

Dividere il composto in 3 parti e in una parte unire la menta e nell’altra lo sciroppo di amarene,mescolare entrambi i composti,l’altra parte lasciarla bianca.

 

Versione Bimby:

Mettere le mandorle con 100 g di zucchero nel boccale 20 sec./turbo,spatolare e azionare ancora il Bimby 10 sec. /turbo,aprire il coperchio e controllare se le mandorle sono ben tritate altrimenti tritare qualche altro secondo,mettere le mandorle a farina da parte.

Mettere le scorzette con restante zucchero nel boccale (non  c’è bisogno di lavarlo) 10 sec. / vel. 5,spatolare e azionare il Bimby altri 10 sec. / vel 5,unire le scorzette alle mandorle

Mettere nel boccale gli albumi 10 sec. / vel 3,unire il miele,l’aroma e il trito di mandorle e scorzette 2 min. /Spiga,spatolare e azionare il Bimby 1 min./ Spiga.Dividere l’impasto in 3 parti in una parte unire la menta e nell’altra lo sciroppo di amarene,mescolare entrambi i composti,l’altra parte lasciarla bianca.

 

Ricoprire una teglia con un foglio di carta da forno e con il sac a poche dal bocchettone grande formare tanti dolcini,potete fare anche con le mani delle palline grandi il doppio di una noce,mettere su ogni dolcino una ciliegina,o amarena,o mandorla,o scorzetta,o chicco di caffè,spolverizzare leggermente di zucchero e mettere almeno 12 ore in frigo.

Accendere il forno a 180°.

Infornare nel forno caldo a 180 gradi per circa 10 minuti,devono colorare leggermente,togliere dal forno e far raffreddare bene prima di toglierli dalla teglia.

Sono ottime anche servite appena sono raffreddate ma per assaporare le paste di mandorla Siciliane in tutta la loro bontà vi consiglio di consumarle il giorno dopo…Buon appetito!

 

Se vi è piaciuto questo dolce e volete essere sempre aggiornati sulle ultime ricette cliccate mi piace alla mia pagina Facebook QUA

Pasta di mandorla Siciliana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.