Crea sito

Focaccia con stracchino

Focaccia con stracchino

Focaccia con stracchino senza lievitazione.
Semplice, veloce, saporita.
La focaccia con stracchino è semplicissima da preparare, non deve lievitare e in pochissimo avrete un piatto molto gustoso che vi conquisterà al primo assaggio.

Focaccia con stracchino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Base:

  • 450 gfarina
  • 80 mllatte
  • 220 mlacqua
  • 5 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • Mezzo cucchiaiosale
  • 1cucchiaino raso di zucchero
  • 8 glievito istantaneo per preparazioni salate

Ripieno:

  • 300 gstracchino

Preparazione

  1. PREPARAZIONE:

    Nella ciotola della planetaria o a mano impastare tutti gli ingredienti della base insieme formando un composto ben omogeneo e liscio.

    Lasciare riposare 5 minuti.

    CON IL BIMBY:

    Mettere tutti gli ingredienti della base nel boccale 4 minuti/Spiga.

    Lasciare riposare 5 minuti.

  2. Potete cuocere la focaccia in padella o al forno.

    COTTURA IN PADELLA: Riprendere l’impasto e dividerlo in 2 parti.

    Con il matterello stendere dalla prima parte un cerchio di diametro leggermente più grande della padella.

    Oliare leggermente la padella con pochissimo olio.

    Mettere il cerchio di pasta nella padella ben steso.

    Farcire tutta la superficie con lo stracchino, lasciando un cm dai bordi.

    Stendere l’altro impasto in un cerchio del diametro della padella e adagiarlo sul ripieno.

    Chiudere bene i bordi prima con le dita, poi sigillare con una forchetta, se fuoriesce un pò di impasto tagliarlo.

    Spennellare leggermente la superficie con l’olio.

    Mettere uno spargifiamma sotto la padella coprire con un coperchio e cuocere a fuoco medio-basso per 13 minuti circa, controllare con una paletta sollevandolo leggermente se è ben dorato, altrimenti prolungare la cottura per qualche altro minuto, dipende dalla fiamma regolatevi da soli, se è ben dorato girarlo dall’altro lato come si fa con una frittata, aiutandosi con un piatto o un coperchio.

    Cuocere altri 13 minuti dall’altro lato sempre coperto dal coperchio.

    Quando entrambi i lati sono ben dorati, spegnere il fuoco e lasciare riposare 5 minuti.

    Trasferire la focaccia su un piatto da portata, far intiepidire leggermente.

  3. COTTURA AL FORNO:

    Accendere il forno a 180°.

    Dividere l’impasto in 2 parti e stenderlo in 2 cerchi uguali di 28 cm circa di diametro.

    Ricoprire una teglia di carta da forno e disporci il primo cerchio, farcire con lo stracchino lasciando un centimetro dai bordi e ricoprire con l’altro disco di impasto, sigillare bene i bordi con le mani e con una forchetta, spennellare la superficie con dell’olio.

    Infornare a 180° per circa 30 minuti, deve dorare.

    La focaccia cotta in padella è pronta per essere gustata.

  4. Provate tutte le altre focacce, trovate le ricette CLICCANDO QUA.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.