Crea sito

ROCCOCÓ

Il roccocò insieme ai mostaccioli, è il dolce tipico della tradizione partenopea preparato durante le feste natalizie a base di farina, zucchero, buccia di arancia (candita o fresca) mandorle e spezie (pisto).  Il roccocò ha una forma tondeggiante simile a quella di una ciambella schiacciata della grandezza media di 10 cm. È un biscotto particolarmente duro quindi può essere ammorbidito bagnandolo nel vermouth, nello spumante, nel vino bianco o nel marsala, ma esistono anche roccocò morbidi quelli di questa ricetta hanno una consistenza media.

20151128_09380420151128_094814 20151128_094923Ingredienti

  • 400 g di farina
  • 180 g di zucchero
  • 30 g di miele
  • 100 g di acqua tiepida
  • 30 g di succo di arancia
  • 80 g di mandorle pelate*
  • 80 g di mandorle non pelate*
  • 100 g di bucce di arancia** ( 5-6 arance non trattate)
  • 1 limone non trattato (buccia)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 g di cannella in polvere
  • 4 g di pisto***
  • 5 g di bicarbonato di ammonio (ammoniaca per dolci)

per la finitura

  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte
  • 70 g di mandorle non pelate

*potete sostituire le mandorle in parte o tutte con nocciole tostate

**potete sostituire le bucce di arance fresche con le bucce di arancia candite se preferite;

*** il pisto è un insieme di spezie (chiodi di garofano, cannella, noce moscata, pepe nero, coriandolo etc) se non riuscite a reperirlo sostituitelo con 2 g di cannella in polvere,  1 g di chiodi di garofano in polvere, e 1 g di noce moscata in polvere

 

Preparazione

Lavate bene le arance spazzolate la buccia, poi pelatele con un pelapatateCollagea1poi tagliatele a pezzettiCollage a2tritate grossolanamente le mandorle io ho utilizzato il bimby 2 secondi velocità 5Collage a1poi aggiungiamo il succo di arancia, l’acqua, lo zucchero il miele ( io ho utilizzato miele millefiori) e il pizzico di sale20151127_112012aggiungiamo il pisto, la cannella e il bicarbonato di ammonio( ammoniaca per dolci)20151127_111727Aggiungete la farina  e la buccia di limone grattugiata20151127_112352ed infine le bucce d’arancia tagliate a pezzetti20151127_112418quindi azionate la planetaria con il gancio a foglia e fate amalgamare l’impasto, io ho utilizzato il bimby in modalità antiorario ho azionato 1 minuto velocità 5. Ovviamente se volete potete impastare a mano o con altro tipo di robot da cucina. Quando l’impasto è amalgamato avvolgete nella pellicolao in un sacchetto da freezer e riponetelo in frigorifero per almeno 1 ora.20151127_114142trascorso il tempo di riposo trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata 20151127_122646dividete l’impasto in 14-15 pezzi del peso di circa 60-70 g l’uno20151127_123446con ogni pezzo formate un salsicciotto di circa 20 cm di lunghezza20151127_123946 piegate il salsicciotto a formare una ciambella (foto 1), unite le due estremità facendole aderire bene (foto 2), appiattite ogni ciambella (foto 3)Col1adagiate i roccocò su una teglia ricoperta di carta forno20151127_124907intanto emulsionate l’uovocon il cucchiaio di latteCol2e spennelate la superficie dei roccocò20151127_125356poi decorate con le mandorle non pelate, schiacciandole delicatamente nell’impasto per farle aderireCol3infornate in forno già caldo a 180°C per circa 20-25 minuti, fino a quando non saranno ben dorati in superficieCollagea2appena sfornati saranno morbidi induriranno raffreddandosi, se li volete più duri lasciateli raffreddare nel forno spento dopo la cottura.20151127_135218i roccocò sono pronti da gustare durante le feste natalizie. Buone feste!!20151128_094917 20151128_094814 20151128_093804 20151128_094026Se vi è piaciuta questa ricetta vi invito a diventare fan della mia pagina facebook per non perdere tutte le novità. Cliccate su questo  link https://www.facebook.com/pages/Anna-Creazioni-in-Cucina/853960844631247  o sul badge qui sotto e se voleteve iscrivetevi al mio gruppo facebook Anna Creazioni in Cucina -Ricette-Bimby-Lievito madre

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.