Gelo di anguria light, fresco e super goloso

Prepariamo insieme un’ottimo gelo di anguria light. Il dolce perfetto da gustare in ogni momento della giornata.

Con l’arrivo dell’estate, uno dei dolci più piacevoli che ci siano è il gelo di anguria o, come viene chiamato in Sicilia, di mellone. Realizzato a partire dall’anguria (o cocomero) è una ricetta davvero golosa che la food writer di casa (in quanto siciliana) adora. Così, per renderlo veramente alla portata di tutti, abbiamo deciso di realizzarlo in versione light ovvero senza zucchero e con pochissimo agar agar per addensare. Il risultato è un dolce al cucchiaio fresco, buonissimo e perfetto sia a fine pasto che come merenda. In ogni caso, gustarlo, offrirà una vera e propria esperienza di gusto.

immagine di gelo di anguria
(amicoorsocafe.com)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Nella versione originale, al posto dell’agar agar si utilizza l’amido. Noi abbiamo optato per l’agar agar in quanto privo di carboidrati. Se preferite usare l’amido, però, per questa ricetta potete inserire 75 g di amido mescolando da subito con il succo d’anguria. Così facendo avrete il vostro gelo in versione meno light ma comunque più originale.

500 g cocomero (anguria)
3 g agar agar
10 gocce dolcificante (liquido)
21,89 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 21,89 (Kcal)
  • Carboidrati 5,10 (g) di cui Zuccheri 4,98 (g)
  • Proteine 0,50 (g)
  • Grassi 0,00 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 0,25 (g)
  • Sodio 3,69 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Pentola
Colino

Passaggi per il gelo di anguria light

1. Iniziare prendendo l’anguria, aprendolo, togliendogli la buccia ed i semi in modo da ricavarne 500 g di sola polpa. 

2. Frullare il tutto e filtrarlo in un colino a maglie strette.

3. Versare in un pentolino, aggiungere il dolcificante e portare ad ebollizione.

4. A questo punto, aggiungere l’agar agar e mescolare il tutto con la frusta in modo da scioglierlo completamente.

5. Versare il composto negli stampi e lasciare raffreddare del tutto.

6. Fatto ciò, trasferire gli stessi in frigorifero fino al momento di servire o gustare il gelo di melone.

7. Servirlo negli stampi o sformato su un piatto, e decorarlo con gocce di cioccolato fondente o granella di pistacchi.

immagine di gelo di anguria
(amicoorsocafe.com)

Il consiglio dell’Orso

Per un’aroma più particolare potete aggiungere dell’essenza di gelsomino, di vaniglia o di arancia.

1,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.