Gelato alla banana senza zucchero: con soli 2 ingredienti!

Prepariamo insieme un gelato alla banana senza zucchero, sano, goloso e del tutto naturale. La ricetta perfetta per tutti.

Il gelato è senza alcun dubbio uno dei piaceri dell’estate. E insieme al gelo di anguria light e alla crema al caffè senza zucchero cosa c’è di meglio di gelato fresco, naturale e perfetto da gustare in ogni momento della giornata? Noi che, all’AmicoOrso Cafè, abbiamo una food writer che non può mangiare troppi zuccheri, ci divertiamo sempre a sperimentare preparazioni dolci da gustare tutte insieme. E in questi giorni ci siamo innamorati di un gelato alla banana che si prepara con soli due ingredienti e che risulta davvero cremoso e goloso. Provare per credere!

immagine di gelato alla banana
(amicoorsocafe.com)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

Per realizzare il gelato in casa occorre avere delle banane congelate. Il consiglio è quindi quello di tagliarle a fette e di metterle in freezer la sera prima.

240 g banana (congelata)
100 g yogurt greco 0% di grassi
132,30 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 132,30 (Kcal)
  • Carboidrati 29,41 (g) di cui Zuccheri 16,68 (g)
  • Proteine 5,81 (g)
  • Grassi 0,40 (g) di cui saturi 0,13 (g)di cui insaturi 0,13 (g)
  • Fibre 3,12 (g)
  • Sodio 1,20 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 170 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Frullatore

Passaggi per il gelato alla banana senza zucchero

Iniziare prendendo la banana congelata, versandola nel frullatore.

Aggiungere anche lo yogurt greco. Noi abbiamo messo quello 0% ma se volete metterne uno con un piccolo quantitativo di grassi, otterrete un risultato più cremoso e avvolgente.

Frullare il tutto fin quando non assume una consistenza cremosa. Il consiglio è quello di frullare per 15 secondi e fermarvi per 5 riprendendo e andando avanti così. In questo modo eviterete di scaldare gli ingredienti.

Versare il tutto in una ciotola e coprirla con della pellicola trasparente. Se avete un contenitore con coperchio adatto al freezer è ancora meglio. Congelare per 1 ora e rimescolare. Ripetere l’operazione per un paio di volte e fin quando non si ottiene il gelato.

Il consiglio dell’Orso

Per velocizzare il tutto consigliamo di separare le banane tra loro prima di frullarle. Anche se da congelate, infatti, scoprirete che risultano particolarmente fruibili.
Si, AmicoOrso ne ha mangiata una congelata. 😉

gelato banana di amicoorso
(amicoorsocafe.com)
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.