Crema al caffè senza zucchero: la prepari in 5 minuti!

Prepariamo insieme un’ottima crema di caffè senza zucchero. Perfetta per una merenda o per uno spuntino goloso.

Oggi vogliamo condividere con voi una crema al caffè senza zucchero davvero buona e ricca di gusto.
Ottima per farcire dolci o per realizzare dei tiramisù golosi, è così piacevole da poter essere gustata anche al cucchiaio per accompagnare dei biscotti di amaranto o dei frollini sempre senza zucchero. E, cosa positiva, non necessita di cottura o di particolari preparazioni.

Grazie a pochi e semplici ingredienti è infatti pronta in pochi minuti e sempre ottima da gustare a prescindere dal momento della giornata.

immagine di crema al caffè
(amicoorsocafe)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per un sapore più delicato, noi abbiamo usato una ricotta vaccina light. Ovviamente, è possibile usare anche quella di pecora che risulterà più saporita ma comunque buonissima.

100 g ricotta light
50 g yogurt greco 0% di grassi (senza zucchero)
1 g caffè solubile
1 tazza da caffè caffè
10 gocce dolcificante
95,59 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 95,59 (Kcal)
  • Carboidrati 6,71 (g) di cui Zuccheri 3,65 (g)
  • Proteine 7,10 (g)
  • Grassi 3,87 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 3,11 (g)
  • Sodio 50,19 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 80 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Frusta a mano

Passaggi

Iniziamo prendendo una ciotola e versando al suo interno la ricotta. Se questa dovesse essere molto umida, è consigliabile scolarla prima con un setaccino. Bastano un paio di minuti.

Aggiungere il caffè solubile.

Versare 3 cucchiaini di caffè senza zucchero.

Ora, aggiungere il dolcificante.

Mescolare insieme gli ingredienti. In questa fase è meglio usare una frusta per stemperare bene ed evitare la formazione di grumi. Noi usiamo quella di AmicoOrso ma va bene anche una frusta di grandezza normale. 🙂

Continuare a mescolare fin quando la crema non assume un aspetto liscio e omogeneo. A questo punto è pronta per essere servita e gustata.

Il consiglio dell’Orso

Per una crema ancor più liscia è possibile setacciare prima la ricotta mediante un colino a maglie strette. Questo passaggio può essere utile se si creano creme da farcita o se la ricotta ha una grana particolarmente grossa.

immagine crema al caffè
(adobe stock photo)
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da AmicoOrsoCafé

L’AmicoOrso café è un luogo virtuale gestito da due umani e da un orso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.