Cellentani con pesto di barbabietola, gamberi e burrata

Cellentani con pesto di barbabietola, gamberi, burrata e polvere di liquirizia del nostro amico Amerigo Morgia!

Buongiorno gruppo… resto dell’idea che un piatto colorato sia un valore aggiunto al gusto…quindi, vi lascio questa ricetta facile, gustosissima e bella da vedere…

 

Cellentani con pesto di barbabietola, gamberi e burrata
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 160 g Pasta (Cellentani)
  • 1 Burrata (piccola)
  • 8 Gamberi
  • 20 ml Cognac
  • 1 ciuffo Prezzemolo (tritato)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Liquirizia in polvere
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale

Per il pesto di barbabietola

  • 100 g Barbabietole precotte
  • 6 foglie Basilico
  • 20 g Pinoli
  • 20 g Mandorle pelate
  • 1 cucchiaio Grana padano
  • q.b. panna
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Cellentani con pesto di barbabietola, gamberi e burrata

    Cellentani con pesto di barbabietola, gamberi, burrata e polvere di liquirizia.

    Ho innanzitutto preparato il pesto, versando tutti gli ingredienti in un mixer e frullandoli, ottenendo un profumato composto cremoso, poi ho lavato e pulito i gamberi eliminandone i carapaci e le relative interiora e li ho tagliati a pezzetti, lasciandone alcuni interi per decorare il piatto.

    Ho versato i crostacei in padella con aglio, olio e prezzemolo tritato, ho sfumato con il cognac e lasciati cuocere per qualche minuto rigirandoli spesso.

    A cottura ultimata, ho tolto i gamberi interi dalla padella, lasciando quelli sminuzzati nel loro bel sughetto, nel quale ho saltato i “cellentani” per farli insaporire, ho aggiunto qualche cucchiaiata di pesto di barbabietola, sciogliendola con un po’ d’acqua di cottura della pasta che ho tenuto da parte, donandole un bel colore rosso vivo.

  2. Cellentani con pesto di barbabietola, gamberi e burrata

    Ho impiattato, aggiungendo alla pasta un cucchiaio di burrata, i gamberi interi e una spolverata di polvere di liquirizia.

    Buon appetito!

Note

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nei blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

https://blog.giallozafferano.it/idolcidiamiciincucina

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

Precedente Risottino Profumato Successivo Cipolline piccanti ed olive sott'olio

Lascia un commento