Cipolline piccanti ed olive sott’olio

Cipolline piccanti ed olive sott’olio della nostra amica Eeleonora Fabrizi, sono perfette per un antipasto o per accompagnare un aperitivo!

Cipolline piccanti ed olive sott'olio
  • Preparazione: 2 Giorni
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 vasetti da 450g circa
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 700 g Cipolline (pulite)
  • 60 g Sale fino
  • 60 g Zucchero
  • q.b. Aceto di vino bianco
  • 8 Peperoncini (freschi)
  • 2 cucchiai Olive di Gaeta
  • q.b. Basilico
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Cipolline piccanti ed olive sott'olio

    Cipolline piccanti ed olive sott’olio

    In un recipiente mettete le cipolline con lo zucchero e il sale.

    Lasciate macerare per 24 ore mescolando ogni tanto.

    Trascorse le 24 ore scolate le cipolline e tenete il succo prodotto da parte.

    Misurate il succo e aggiungete alle cipolline tanto aceto quanto è il succo che hanno prodotto.

    Rimettete anche il succo oltre all’aceto nelle cipolline e lasciate ancora 24 ore a macerare sempre mescolando di tanto in tanto.

    Trascorso questo tempo, scolate le cipolline, lasciatele asciugare su un canovaccio

    È, dopo aver sterilizzato i barattoli, versatele al loro interno con le foglie di basilico i peperoncini, le olive e copritele di olio.

    Conservarle al buio in luogo fresco ed asciutto e aspettate almeno 2/3 mesi prima di mangiarle.

  2. Vedi Anche:

    Friggitelli sott’olio

    Zucchine ed olive di Gaeta sott’olio

    Peperoni e cipolle di Tropea sott’olio

    Rotolini di peperoni sott’olio

Note

Tutte le ricette dei membri di Amici in cucina catalogate per tipologia li trovate nei blog:

https://blog.giallozafferano.it/amicincucina/

https://blog.giallozafferano.it/idolcidiamiciincucina

Se la ricetta è stata di tuo gradimento metti mi piace sulla Pagina Facebook del Blog

Torna alla HOME PAGE

Precedente Cellentani con pesto di barbabietola, gamberi e burrata Successivo Vermicelli cremosi

Lascia un commento